Quantcast

Banner Gori
Germoni Juve Stabia
juvestabia - news

Germoni: “Grandissimi con il Crotone. A Cittadella stesso atteggiamento”

Luca Germoni, esterno basso di sinistra della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa stamane al “Romeo Menti”: tutte le sue dichiarazioni

Germoni: “Grandissimi con il Crotone. A Cittadella stesso atteggiamento”

 

Luca Germoni. difensore sinistro della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa stamane al “Romeo Menti”. le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

Abbiamo fatto una grandissima gara col Crotone. Ma abbiamo subito due gol da falli laterali ed è una cosa da correggere. Però abbiamo fatto una gara di sacrificio. Non abbiamo mai mollato un metro. Il Crotone era la squadra che mi aveva fatto l’impressione migliore e il campo non ha smentito la mia idea. Abbiamo trovato il gol nei minuti finali e significa che non moliamo mai. Diamo sempre il massimo per la maglia – continua Germoni – e si è visto benissimo contro il Crotone. Gli episodi a volte ti vanno bene e a volte male ma stavolta siamo riusciti a portare a casa il risultato. 

Ricci? La concorrenza fa sempre bene. In Serie B non hai mai il posto da titolare fisso. Il mister fa le sue scelte e noi dobbiamo dare sempre il massimo e farci trovare sempre pronti lavorando al massimo in settimana. 

Credo che a 43-44 ti puoi salvare tranquillo, a 41-42 rischi di fare i playout. Noi però dobbiamo cercare di raggiungere prima possibile la salvezza a suon di buone prestazioni. Mi dispiace per Salvatore Elia. E’ la seconda volta che gli capita quest’anno questo tipo di infortunio. Deve stare tranquillo e curarsi e poi quando starà bene ci darà una grossa mano per il prosieguo del campionato. 

Cittadella è una grandissima realtà. Negli ultimi 4-5 anni trova sempre la giusta quadratura e lo scorso anno ha sfiorato la Serie A. Noi dobbiamo andare lì a fare la nostra gara e vediamo cosa viene fuori. Dando il massimo di noi qualcosa riusciremo senz’altro a strappare. 

L’avvio del girone di andata ci ha penalizzato. Dovevamo conoscerci noi e abituarci alla nuova categoria. Ora dobbiamo solo pensare a tirarci fuori dalla zona playout. Sono contento del mio campionato – continua Germoni – ma più del rendimento della squadra. Poi più gare faccio e meglio è ma decide sempre il mister. 

Anche a Cittadella il nostro atteggiamento non deve cambiare. Dobbiamo andare lì cattivi a dare il cento per cento perchè solo così riusciremo a fare punti”. 

 

a cura di Natale Giusti

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat