Quantcast

Banner Gori
1^Categoria-Rinascita Ischia,Mendil e Gigio Trani calano il poker al Quarto
Calcio - Eccellenza campana Ischia Ischia Calcio - news

1^Categoria-Rinascita Ischia,Mendil e Gigio Trani calano il poker al Quarto

A cura di Simone Vicidomini

La Rinascita Ischia Isolaverde conquista la seconda vittoria consecutiva,ma sopratutto la prima casalinga davanti ai propri tifosi. I gialloblu calano il poker al Virtus Social Quarto Santa Maria, ma sopratutto riescono a tenere inviolata la porta,dopo averlo fatto nella prima vittoria in trasferta contro la Boys Pianurese. Con l’arrivo in panchina di Isidoro Di Meglio,la squadra sta crescendo domenica dopo domenica. Il lavoro svolto in settimana sta dando i giusti progressi. Una partita vinta se vogliamo dire sul velluto,anche per quello che si è visto in campo sotto l’aspetto tecnico-tattico il divario tra le due squadre era abbastanza ampio. Dopo appena 7′ Mendil ha sbloccato la gara su un calcio di rigore, che lui stesso si è procurato. A metterci la firma dagli undici metri ci ha pensato anche Gigio Trani. (azione fotocopia del primo gol di Mendil ). Il folletto gialloblu ha spiazzato il portiere per il 2-0 che ha chiuso così la prima frazione di gioco. Nella ripresa stesso copione della prima,la squadra ospite ha subito altri due gol-ancora con Trani e Mendil,che insieme hanno trovato una doppietta personale fissando il punteggio finale sul 4-0,anche se poteva essere più largo. Una vittoria per i gialloblu che gli consentono di stare agganciati alla zona play off,vero obiettivo della società, sopratutto dalla settimana prossima dove arriveranno i primi acquisti: Mancusi,Matarese,Varchetta e Paradiso che permetterà di lavorare a Isidoro Di Meglio con una rosa più ampia e completa.

LE FORMAZIONI – Tutti abili ed arruolabili tranne Daniel Mazzella (out per problemi fisici) nella Rinascita Ischia Isolaverde, che dopo la breve aprentesi del “Rispoli” torna al “Mazzella”. Isidoro Di Meglio manda i suoi in campo con un 4-3-2-1 che vede Tufano fra i pali e la difesa formata da Del Deo a destra, Restituto e Trani A. centrali e Fondicelli. A centrocampo ecco Migliaccio, Buono e Ferrandino, con Trani e Di Meglio che appoggiano Mendil. Sul versante opposto il Virtus Social Quarto Santa Maria viene messo in campo da mister Tagliaferri con un 4-4-2 che vede Pucino fra i pali e la difesa formata da Di Costanzo, Raiano, Ineguale e Gaudiello. A centrocampo agiscono Passariello, Rendente, De Angeli e De Simone, mentre in avanti ci sono Trincone e De Luise.

La Partita La prima vera occasione capita sui piedi di Trani L. al 3’, ma il destro dell’esterno dal limite termina altissimo. Al 6’ grossa ingenuità di Pucino: un difensore gli lascia un pallone che può essere comodamente suo, ma il portiere ospite si fa anticipare da Mendil e lo stende causando il rigore. Sul dischetto va Mendil che porta in vantaggio la Rinascita Ischia Isolaverde e sale a 5 reti in campionato in 5 partite. Al minuto 16, fallo al limite di Rendente su Trani L.: la punizione la calcia Mendil ma la palla va alta. La gara vive di piccole fiammate ed una di queste, al 24’ fa si che Trani L. si procuri un secondo calcio di rigore per un netto fallo di Raiano. Lo stesso esterno si presenta dagli 11 metri e spiazza Pucino.

Il calcio di rigore segnato da Mendil 1-0

I gialloblu controllano senza fatica e senza correre pericoli la volenterosa squadra di Tagliaferri. Al 32’,Del Deo entra in area dalla destra e crossa raso terra mettendo in difficoltà Pucino che si aiuta nella presa col palo. Il portiere del Quarto compie un autentico miracolo 2 minuti dopo, quando respinge con un piede una conclusione da due metri di Di Meglio servito bene da Mendil. Poco dopo, l’arbitro sorvola su un contatto Trani L.-Di Costanzo: forse non c’erano gli estremi per il rigore. Al 39’ e Mendil a fallire un gol facilissimo, quando de 7 metri è libero di stoppare un assist di Del Deo, ma calcia abbondantemente a lato.

La ripresa si apre con un cambio nelle fila ospiti: Cerlino rileva Passariello, piuttosto in difficoltà nella prima frazione. Al minuto 52’ arriva l terza rete gialloblu: palla lunga per Di Meglio che appoggia a Trani L. che a volo di destro fulmina Pucino e fa doppietta. Al minuto 58, è curiosa la quarta marcatura gialloblu: Mendil, assistito da Trani, anticipa il portiere ospite che lo stende e l’arbitro fischia il fallo mentre la palla rotola comunque in rete. Sarebbe rigore, ma il direttore di gara invece di far battere il penalty assegna il gol. Il franco-algerino è a 6 marcature in 5 apparizioni stagionali. Al 67’, il neo entrato Muscariello fallisce una rete facilissima dal dischetto (a porta quasi vuota) dopo una bella azione sulla sinistra di Buono. Al 71’ ancora destro di Muscariello da fuori che Pucino respinge corto e Di Meglio non ne approfitta. La Rinascita potrebbe dilagare, il Quarto – già poca cosa – non esiste più. Intano, sul “Mazzella” inizia a cadere una fittissima pioggia. Nel mentre Rendente ci prova da lontanissimo e Tufano devia in angolo. C’è spazio ancora per un paio di buone occasioni per arrotondare il punteggio (entrambe non sfruttate da Mendil) e per un calcio di rigore su Pilato non accordato a fine recupero da Granillo di Napoli.

RINASCITA ISCHIA IV 4

VIRTUS SOCIAL QUARTO 0

RINASCITA ISCHIA ISOLAVERDE: Tufano, Del Deo, Fondicelli (82’ Pilato), Ferrandino, Restituto (78’ Scannapieco), Trani A., Trani L. (58’ Muscariello), Buono (70’ Ciccarone), Migliaccio, Mendil, Di Meglio. A disposizione: Arcamone, Piro, Napoleone. All.: Isidoro Di Meglio

VIRTUS SOCIAL QUARTO: Pucino, Di Costanzo (59’ Corrado), Gaudiello (59’ Musella), De Angeli, Raiano, Ineguale, De Simone, Rendente, Trincone, De Luise, Passariello (46’ Cerlino). A disposizione: nessuno. All.: Salvatore Tagliaferri

Arbitro: Marco Granillo della sez. di Napoli

Reti: 7’ e 58’ Mendil rig. (RI), 24’ e 52’ Trani L. rig. (RI)

Ammoniti: Buono (RI); Ineguale e Rendente (VS)

Calci d’angolo: 6-2

Recupero: 2’ p.t., 3’ s.t.

Spettatori 200 circa

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania