Givova Scafati, l’ala Putney sbarca in Italia

Dopo l’ufficialità, adesso Raphiael Putney è pronto per questa sua nuova avventura con la Givova Scafati. L’ala statunitense è sbarcata nella giornata di oggi in Italia e ha già svolto il primo allenamento con la squadra. Dopo aver chiuso la trattativa circa un mese fa,  lo statunitense Raphiael Putney sbarca finalmente in Italia. Con precisione […]

Dopo l’ufficialità, adesso Raphiael Putney è pronto per questa sua nuova avventura con la Givova Scafati. L’ala statunitense è sbarcata nella giornata di oggi in Italia e ha già svolto il primo allenamento con la squadra.

Dopo aver chiuso la trattativa circa un mese fa,  lo statunitense Raphiael Putney sbarca finalmente in Italia. Con precisione all’aeroporto di Capodichino dove ad attenderlo c’era l’assistente al general manager Maria Grazia Coppola ed il direttore sportivo Antimo Lubrano che ha condotto la trattativa chiusa poi nel migliore dei modi. L’ala statunitense, è pronta dunque a sostenere le visite mediche e i test fisici di rito. Come riporta il comunicato stampa, già da questo pomeriggio Putney riceverà il materiale tecnico griffato Givova e si metterà a disposizione dello staff tecnico gialloblu, iniziando la preparazione fisica insieme ai suoi nuovi compagni. Difficilmente però lo vedremo in campo  al PalaTellene di Roma domenica contro la Virtus Roma anche se è possibile una sua partenza con la squadra. A commentare l’arrivo di Putney, ci ha pensato il general manager Gino Guastaferro: “Giocatore dal fisico longilineo, con grande attitudine a stoppare, ha un tiro con una parabola molto alta, ma abbastanza efficace, veloce e dinamico. Putney é un giocatore che col suo modo di giocare può far divertire i tifosi, dal carattere tranquillo e gioviale”.

Ricordiamo che  Putney ha già avuto esperienze italiane come quella nella stagione 2016/2017 dove firmò con la Pasta Reggia Caserta,  registrando 30 presenze, 10,7 punti e 6,6 rimbalzi ad allacciata di scarpa, prima di tornare nella G-League statunitense con i colori di Sioux Falls Skyforce, dove ha chiuso  la stagione con 16,7 punti e 8,3 rimbalzi di media in 39 gare, nelle quali ha fatto registrare anche ottime percentuali: 60,3% dal campo; 32,4% da tre; 83,7% ai liberi .  I numeri dunque sono molto molto interessanti. Vedremo alla fine se Putney riuscirà a rendere  nella stessa maniera, o anche meglio, con la Givova Scafati.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV