Quantcast

Banner Gori
Basket SPORT

Givova Scafati, al PalaMangano battuta la capolista Edinol Biella

Una vittoria importantissima per l’ambiente. Al PalaMangano, la Givova Scafati batte la capolista Edinol Biella per 59-53.

Vince e convince la Givova Scafati contro l’Edinol Biella nella dodicesima giornata del campionato di serie A2. Al PalaMangano, la truppa dell’Agro ha conquistato per 59-53 un importante successo contro la capolista solitaria del girone ovest, grazie ad una prestazione basata su una difesa forte ed aggressiva, che alla fine si è rivelata la chiave di volta della partita. Match giocato molto bene dagli uomini di coach Perdichizzi che hanno vinto il primo quarto 14-13. Buona prova anche nel secondo quarto da parte dei gialloblù che hanno vinto 11-9. Nella ripresa, l’Edinol Biella ha provato a rispondere vincendo il terzo quarto 20-17.  Tentativi inutili da parte degli ospiti che hanno perso pure l’ultimo quarto 17-11 permettendo così alla Givova  Scafati di portare a casa una vittoria fondamentale per risollevare un po’ l’ambiente. Il migliore in campo nei gialloblù è Rossato autore di 10 punti. Buona prestazione invece da parte di Bartolani autore di 15 punti nell’Edinol Biella. Al termine di questa vittoria importantissima, riportiamo le dichiarazioni di coach Giovani Perdichizzi: «Venivamo da una prova disastrosa a Torino, di cui mi sono assunto ogni responsabilità, ma, a prescindere da come è andata, avrei comunque messo la firma per uscire con due punti dalla doppia trasferta di Casale Monferrato e Torino: all’epoca abbiamo battuto la capolista a domicilio e la stessa cosa abbiamo fatto stasera, mettendo due punti importanti in classifica. Voglio ringraziare il nostro fisioterapista Carmando e il direttore sportivo Lubrano, senza i quali probabilmente stasera non avremmo avuto a disposizione Rossato, che è stato rimesso in sesto ed è stato in grado di fornirci un importante contributo in campo. Abbiamo battuto una signora squadra, superata per essere riusciti a superare il loro atletismo e la loro fisicità, con una difesa vicina alla perfezione. La vittoria premia questo gruppo di ragazzi che ha lavorato sodo e ci tiene fortissimamente alla maglia, alla città ed alla società, proprio come hanno ribadito nel corso della settimana al nostro patron. E’ importante per loro sentire il calore della gente come è avvenuto stasera e soprattutto il calore e la vicinanza del nostro patron, che ci mette sempre nelle migliori condizioni possibili per lavorare ed ottenere buoni risultati, non ultimo l’innesto di Portannese in sostituzione dell’infortunato Contento, senza il quale, non dimentichiamolo, stiamo giocando da diverse partite. Ci godiamo ora questa vittoria e guardiamo fiduciosi al futuro, affrontando una partita dopo l’altra, con una elevata consapevolezza nei nostri mezzi, data dal fatto di essere riusciti a superare le due capoliste del girone negli ultimi tre turni. I risultati alla fine saranno figli del lavoro settimanale in allenamento».

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Marco Palomba

Marco Palomba

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più