Quantcast

Banner Gori
SPORT

Danza- Strepitoso successo per l’Aragon Dance Festival 2019

L’Aragon Dance Festival nasce con lo scopo di incentivare lo studio e la conoscenza della danza in ogni suo stile. Si propone di essere il punto d’incontro tra le nuove generazioni e quelle che hanno disegnato o continuano a disegnare, la storia della danza a livello Italiano ed internazionale.

Marialaura Savino della Scuola GiuliArt di Napoli, è la vincitrice dell’evento che ha coronato l’isola verde capitale della danza per cinque giorni

Simone Vicidomini. Ischia – Sabato scorso, 6 luglio, l’isola di Ischia, affascinante per la sua  bellezza immersa in un verde che sposa perfettamente il mare limpido e cristallino, ha ospitato la serata finale dell’Aragon Dance Festival. Il luogo in cui si è svolta la chiusura della manifestazione è stata ancora una volta l’incantevole Piazzetta San Girolamo. Tanti gli allievi talentuosi provenienti da tutta Italia, giunti sull’isola per regalarsi un costruttivo confronto ed offrire al folto pubblico presente in piazzetta, uno spettacolo di danza entusiasmante.

Grazie a questo evento, l’isola più bella del Golfo di Napoli, dal 2 al 6 luglio, è diventata la capitale della danza, qui moltissimi allievi hanno preso parte a stage di danza presso il parco termale “Il Castiglione” alternandosi nella cornice del palasport “Federica Taglialatela”. Sabato sera è stato creato un suggestivo salotto per i turisti che hanno potuto godere di uno spettacolo davvero particolare, basato su un format appassionante che ha visto come protagoniste diverse scuole di danza provenienti da tutta Italia, in una competizione di alto livello.

L’Aragon Dance Festival nasce con lo scopo di incentivare lo studio e la conoscenza della danza in ogni suo stile. Si propone di essere il punto d’incontro tra le nuove generazioni e quelle che hanno disegnato o continuano a disegnare, la storia della danza a livello Italiano ed internazionale. Palasport, sale congressi, grandi alberghi, giuria d’eccezione, stage con maestri di fama indiscussa, borse di studio con partecipazioni a livello internazionale. Il Festival, che ha ottenuto un grande successo, si è fregiato di partecipazioni prestigiose con maestri del calibro di Bryan Ramirez, Kristina Grigorova, Diego Watzke e Afshin Varjavandi, Simone Vacante, Gabriele Esposito (vincitore del noto talent condotto da Maria De Filippi con l’edizione Amici 15, che proprio presso l’Aragon si era distinto vincendone la primissima edizione).

 

 

 

 

 

 

A presentare la serata è stato Claudio Montefusco, organizzatore e direttore artistico dell’evento. La giura composta da tre ballerini di fame internazionale, Michele Villanova, Roberta Fontana e Alex Atzewi, hanno presenziato la serata finale e premiato il vincitore. Sul gradino più alto del podio è salita Marialaura Savino, 18 anni, della scuola GiuliArt di Napoli, vincitrice assoluta dell’Aragon Dance Festival con un assolo contemporaneo che ha letteralmente incantato il pubblico. In seconda posizione si è classificato il gruppo modern della scuola del “Balletto di Ischia” che ha danzato sulle note di  “Femmena” di Pino Daniele ,con la coreografia di Laura Di Iorio. A chiudere, in terza posizione, Aurora Murgolo (categoria baby modern) che ha ricevuto direttamente da Claudio Montefusco il premio dell’Abosolute Talent. Presente alla manifestazione anche Paolo Massa nelle vesti di presidente dell’Associazione Artemisia Una voce per l’anoressia. Ad aggiudicarsi il premio “Artemisia” è stata Sandy Berlini di appena nove anni della scuola la “Bottega degli artisti di Sara Parmiani di Comacchio”.

Il direttore artistico Claudio Montefusco sul palco ha ringraziato il pubblico e i partner principali dell’evento: Isidoro Di Meglio dell’agenzia Calidus viaggi tour operator e tutti gli organizzatori, Tony Fortezza, Barbara Rumore, Carmen Pilato e Lena Mirabella. Un ringraziamento va anche alla ditta Banfi per luci e suoni, Picasso Hair & Beauty e al Comune di Ischia. Il sipario sull’Aragon Dance Festival è calato. Arrivederci al prossimo anno all’insegna di un’edizione ancora più internazionale.

 

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Simone Vicidomini

Simone Vicidomini

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Video

Aiutaci a darti sempre di più