Quantcast

Banner Gori
MONDIALE CALCIO FEMMINILE 250619 2
Cronaca Sportiva

Mondiale femminile 2019: vince l’Olanda 2-1, ma con quanta sofferenza

Si chiudono gli ottavi di finale a Rennes, con l’Olanda che batte 2-1 il Giappone. Decisiva la doppietta di Martens. Adesso per le olandesi c’è l’Italia 

Mondiale femminile 2019:vince l’Olanda 2-1, ma con quanta sofferenza

Soffre tantissimo, specie nel secondo tempo, l’Olanda che però batte il Giappone 2-1. Il gol vittoria porta la firma di Martens su calcio di rigore all’87’. Ad attendere l’Olanda ai quarti ora c’è l’Italia.

Olanda-Giappone è la sfida che chiude gli ottavi di finale di questo Mondiale.  L’Olanda si presenta a questa sfida dopo aver dominato il girone E a punteggio pieno. Il Giappone invece , può riprendersi dopo aver barcollato un poco in questo inizio di Mondiale. Match molto bello soprattutto nei primi minuti, dove l’olanda tiene meglio il campo e la sblocca al 17′: angolo battuto a sinistra da Spitse, palla a cercare e a trovare Martens che di tacco, anche se con qualche leggera deviazione, riesce a  realizzare l’1-0.

La partita però è molto aperta, il Giappone prova a risponde con Sugawasa che supera la difesa olandese, calcia col destro scheggiando però il palo. Scompare un po’ dal campo l’Olanda, prende fiducia allora il Giappone che alla fine riesce a trovare il pareggio: passaggio filtrante da parte di Iwabuchi per Hasegawa che col destro supera Van Veenedaal e 1-1 al 44′Si concludono in parità dunque i primi 45 minuti . 

Nel secondo tempo la partita resta sempre equilibrata, l’Olanda fa più possesso palla ma è il Giappone a creare le occasioni più pericolose: sempre con le protagoniste del gol del pari, Iwabuchi serve Hasegawa che però manda il pallone sull’esterno della rete. Continua sempre a creare il Giappone: Sugita rientra al limite dell’area, colpisce col mancino scheggiando però il palo. Neanche fortunato il Giappone che prova sempre ad attaccare, cercando di evitare i supplementari: Momiki si trova il pallone sul sinistro all’interno dell’area, lo fa partire ma è provvidenziale l’intervento di Van Veenendaal. Domina il Giappone ma l’Olanda ci prova nel finale e crea all’87’ la prima occasione del secondo tempo: fallo di mano in area di Kumagai e dunque calcio di rigore. Trasforma in maniera impeccabile Martens che realizza la doppietta ma soprattutto il 2-1 per l’Olanda.

Finisce dunque così a Rennes con l’Olanda che vince, anche se immeritatamente, contro il Giappone ed è pronta ad affrontare l’Italia sabato alle 15:00  a Valenciennes.

Marco Palomba

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania