Cronaca Sportiva

Eccellenza,Barano: “Savio firma una doppietta per la prima storica vittoria “

Gli aquilotti ottengono la prima storica vittoria nel campionato di Eccellenza,allo stadio “Don Luigi Di Iorio” . Dopo il pesante ko subito la scorsa settimana all’esordio in campionato nel derby contro il Procida, match perso per 3-0, la formazione baranese batte per 2-1 il Mondragone.

Tra gli undici scelti in campo da mister Billone Monti ci sono delle novità:si affida al nuovo arrivato Francesco Del Franco. Nel 4-2-3-1 del tecnico isolano, Cantelli sostituisce Varone nel ruolo di esterno alto. Sogliuzzo e Farina, assieme al 99’ ex Forio, supportano Savio. In mediana operano Esposito e Capitan Ferrari. Nel Mondragone c’ è Carlo Siciliano, giocatore del Barano Calcio per un breve periodo nello scorso agosto.

Barano-MondragonePassano appena 2′ di orologio e subito i padroni di casa si rendono pericolosi: Farina servito da Sogliuzzo, ci prova con un tiro,la sua conclusione termina alta sopra la traversa. Al 4′ il Mondragone ha l’occasione per il gol del vantaggio: Liccardi tenta una conclusione dal limite dell’area, con la sfera che finisce di poco a lato. Al 19′ aquilotti ancora pericolosi con Billoncino Monti sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Esposito. Al 29′ Esposito viene atterrato in area di rigore.fallo commesso da Abate. Sul dischetto va Pasquale Savio, che spiazza Navarra che vale l’1-0 e il primo gol nel campionato di Eccellenza per la formazione bianconera.

Al 33’ azione da manuale da parte dei  ragazzi di  Monti:  triangolare perfetto tra Sirabella, Esposito e Sogliuzzo, ma Cantelli viene murato dalla difesa ospite al momento del tiro.  Al 37’ brivido per gli aquilotti : il Mondragone va vicinissimo al pareggio con un tiro da fuori area di Cafaro che si stampa sul palo alla destra di Palmiero. Nei minuti di recupero del primo tempo, il portiere del Barano Palmiero è costretto ad uscire per un infortunio, al suo posto subentra il giovane D’Errico.

il-primo-rigore-di-savio-com

Nella ripresa il Barano si schiaccia troppo nella sua metà campo, con il Mondragone  che al 9’ spreca il gol del pareggio con Liccardi, la sua conclusione è un tiro telefonato per D’Errico. Il gol del pareggio è soltanto rimandato. Al 17’: lancio lungo di Siciliano dalla trequarti al bacio,per il taglio di Scarparo, dove approfitta del buco difensivo bianconero e lascia partire un tiro ad incrociare per l’ 1-1. Nel Barano esce per infortunio anche Sirabella, e Monti manda in campo Arcamone. Al 24′ Ferrari dalla destra lascia partire un cross, in area Savio sfiora soltanto la sfera. Al  26’ il neo entrato Arcamone viene atterrato in area da Scarparo, l’arbitro assegna così nuovamente il penalty. Dal dischetto ancora Savio che non sbaglia e insacca il gol del 2-1 e realizza così la sua prima doppietta stagionale. Al 37′ ancora l’ex di turno Siciliano con una punizione del limite prova ad impensierire D’Errico. Mister Monti nel finale cerca di difendersi nel migliore dei modi,mandando in campo De Simone al posto di Savio che esce tra gli applausi dei numerosi tifosi baranesi giunti al “Don Luigi Di Iorio. Il tecnico degli aquilotti passa così al 5-4-1 con Del Franco, Monti e De Simone difensori centrali con ai lati Ferrari e Accurso,in avanti Sogliuzzo come prima punta. Proprio Sogliuzzo al 90′ è bravo ad inserirsi tra la difesa avversaria e il portiere e toccare palla, dal quale ne fuori esce un pallonetto che per un soffio termina alto sopra la traversa. Dopo 5′ di recupero giocati al cardiopalma, il Barano può così festeggiare la sua prima vittoria storica nel campionato di Eccellenza. Nel prossimo turno gli aquilotti giocheranno nuovamente tra le mura amiche,contro il Casalnuovo per un altro big-match.

BARANO – MONDRAGONE 2 – 1

Barano: Palmiero (44’ D’Errico), Sirabella (22’ s.t. Arcamone), Accurso, Ferrari, Del Franco, Monti, Farina, Esposito, Savio (28’ s.t. De Simone), Sogliuzzo, Cantelli.

A disp: Conte, Migliaccio, Mugione, Oratore. All. Monti

Mondragone: Navarra, De Muto ( 18’ s.t. Di Stasio), Abate, Barra, Calabrese, Guadagno, Cafaro, Scarparo, Arenella, Siciliano, Liccardi (23’ s.t. Maiorano).

A disp: Buonocore, Izzo, Caiazza, Oliva, Tirozzi. All. Nutolo

Arbitro: Sig. Cesarano di Nocera Inferiore (ass. Pizzoni e Pelosi)

Reti: 28’ p.t. su rig. e 28’ s.t. su rig Savio (B); 16’ s.t. Scarparo

Note: Calcio d’angolo 7 -5 per il Barano. Ammoniti: De Muto, Barra e Guadagno (M).

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale