Quantcast
Banner Gori
asd gragnano salvatore moccia
Cronaca Sportiva

L’ASD Gragnano presenta il neo acquisto Salvatore Moccia

L’ASD Gragnano presenta il neo acquisto Salvatore Moccia dopo l’esordio in campionato

Il neo acquisto arrivato alla corte di mister Campan, Salvatore Moccia ha esordito domenica scorsa a Manfredonia, dando l’input  per l’azione della rete decisiva del pareggio, di Gassama. “Contro i pugliesi è stata una partita davvero importante, un punto conquistato in dieci uomini con grande voglia e sacrificio. Sono arrivato da poco in questo gruppo ma già ho capito quanto sia forte dal punto di vista caratteriale. Non era semplice rimontare in inferiorità numerica dopo aver controllato tutta la partita ed aver sfiorato più volte il vantaggio. Sono ovviamente contento e soddisfatto di aver dato il mio contributo nel momento del bisogno”.

Il numero 17 gragnanese è un attaccante esterno di qualità. “Si, sono un giocatore offensivo. Provo a svariare su tutto il fronte d’attacco per non dare punti di riferimento agli avversari. Mi piace sfidarli, attaccarli in uno contro uno e creare la superiorità numerica per servire poi assist, si spera sempre vincenti, ai compagni. Mi auguro di riuscire a far vedere tutte queste mie qualità in campo con la maglia gialloblù”.

A Gragnano ritrovato Rosario Campana che lo già allenato al Marcianise durante la stagione sportiva 2015/2016. “Campana per me non è un semplice allenatore ma una persona davvero speciale. Ho giocato per lui a Marcianise l’annata che poi mi consegnò la chance in Lega Pro a Catanzaro. Essere di nuovo ai suoi ordini per me è fondamentale, sotto tutti i punti di vista”. In questa prima parte di stagione Moccia ha giocato alla Sangiustese, nel girone F di Serie D, prima di decidere di cambiare aria. “Alla Sangiustese ero titolare fisso ma ho deciso di fare una diversa valutazione a dicembre per il mio percorso di crescita. Gragnano rappresentava l’occasione giusta. Qui ho trovato una grande organizzazione e tutti mi hanno riservato una buona accoglienza. Possiamo fare bene, ne sono certo”.

I propositi per il 2018 sono chiari. “Ritengo che Gragnano sia una grande piazza, con una sua storia importante. Cercherò di onorare la maglia e questi colori ogni partita per raggiungere la salvezza insieme ai miei compagni. Colgo l’occasione per ringraziare ancora una volta i tifosi per l’accoglienza ed augurare a tutti loro un sereno Natale. Forza Gragnano!

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Antonio Gargiulo

Antonio Gargiulo

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più