21.8 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

martedì, Maggio 24, 2022

Sorrento, vendetta mancata: all’Italia vince il Francavilla

Da leggere

Agli ospiti bastano un gol per tempo per tornare in carreggiata, 0 a 2 il risultato finale. Rossoneri nuovamente al tappeto, si interrompe subito la striscia positiva.

Sorrento KO. Francavilla OK. Due facce dello stesso match, quello della ventiquattresima giornata del Girone H di Serie D, vinto 0 a 2 dai sinnici. Dopo i due successi consecutivi su Bitonto e Brindisi, la squadra rossonera sbatte contro i ragazzi di mister Ragno, in ripresa nonostante la sconfitta di domenica scorsa contro il San Giorgio. In una gara sostanzialmente equilibrata, a fare la differenza sono gli episodi e gli errori, che favoriscono il team ospite.

I lucani non devono far molto per conquistare i tre punti, passando in vantaggio al 17’ grazie a De Marco e chiudendo il risultato con un rigore siglato da Croce a metà della ripresa. Sull’altro fronte, il Sorrento gioca con nervosismo dopo la prima rete degli avversari, e sciupa alcune opportunità di riacciuffare il match nel secondo tempo. Troppo poco per vendicare la batosta per 5 a 0 subita all’andata sul campo di Francavilla in Sinni.

Per i rossoneri sfuma la prima occasione di avvicinarsi ai piani alti della classifica. Domenica 20 febbraio, in trasferta, il team di Cioffi ne avrà un’altra nel difficile derby con la Nocerina. Nella breve attesa ci sarà di che lavorare.

SORRENTO vs FC FRANCAVILLA: la cronaca

1° TEMPO

Nicolao e Mezavilla al lancio della moneta prima di Sorrento-FC Francavilla (fonte: pagina FB Sorrento Calcio 1945)

Per questo ennesimo turno infrasettimanale della stagione, Cioffi ripropone il 4-3-3 visto a Brindisi, inserendo Mezavilla in difesa al posto della squalificato Manco e Petito in attacco a sostituire Gargiulo. Assente ancora Romano, parte dalla panchina Mansi. Per i lucani non manca in campo Melillo, coppia offensiva composta da De Marco e Croce.

Al 4′ la punizione insidiosa dalla lunga distanza di Antonacci impensierisce i rossoneri, Del Sorbo è attento e non si fa sorprendere. Il Sorrento, dal canto suo, manovra molto bene il pallone in avvio di partita.

I lucani però non impiegano molto a passare in vantaggio. Al 17’ De Marco sbroglia la confusione al limite dell’area dei costieri e batte con un diagonale il portiere di casa. L’attaccante punisce ancora il Sorrento dopo la doppietta dell’andata.

Dopo la rete dello 0 a 1 inizia a venir fuori la qualità del Francavilla. Da segnalare il bello scambio al limite tra De Marco e Croce al 20’, tiro che termina sul fondo. I padroni di casa si affacciano in avanti al 28’, Rizzo svirgola sugli sviluppi di un corner propiziando La Monica, il tiro da due passi è debole e viene bloccato a terra da Prisco.

A ridosso dei primi quarantacinque minuti di gioco il Sorrento prova a darsi uno scossone, i tentativi però sono sterili e inefficaci. Il primo tempo si conclude con i biancorossi in vantaggio.

2° TEMPO

Ad inizio ripresa Gargiulo fa il suo ingresso in campo tra le fila del Sorrento, fuori Tedesco. Poco dopo anche Cassata e Di Palma vengono lanciati nella mischia.

Al minuto 53 Selvaggio sfiora il pareggio, il tiro a botta sicura viene respinto involontariamente da Cacace. Può quindi scattare il contropiede rapido dei sinnici, Petruccetti si insinua in area, Melillo raccoglie la palla ma si lascia ipnotizzare da Del Sorbo: il classe 2004 tiene a galla i suoi.

Selvaggio in azione durante Sorrento-FC Francavilla (fonte: pagina FB Sorrento Calcio 1945)

Entrambi i portieri sono i veri protagonisti del secondo tempo. Prisco è molto bravo nel fermare Ripa al 56’, niente da fare per “Spider Man” che aveva ben controllato il cross di Cassata. L’occasione più clamorosa per i rossoneri arriva al 69’. Petito si avventa sulla sponda di Ripa lascia partire lo spiovente, in area trova Gargiulo che in acrobazia impatta bene la sfera, Prisco è di nuovo miracoloso nel bloccare la palla sulla linea.

Due giri di lancette e il Francavilla raddoppia dal dischetto. Cristallo viene lanciato in contropiede, Cacace interviene malamente su di lui. Croce si presenta dagli undici metri e beffa Del Sorbo, che dà soltanto l’illusione della parata ai tifosi sorrentini. La rete del capocannoniere dei lucani al 71’spegne le velleità dei costieri.

C’è ancora spazio per un ultimo tentativo del Sorrento di riaprirla, ma anche Ripa sbaglia da due passi all’85’. Ultimo squillo di Croce, pericoloso in girata, ci pensa nuovamente Del Sorbo a negare la gioia per la doppietta al calciatore pugliese.

TABELLINO

SORRENTO-FRANCAVILLA 0-2 (De Marco 17’, Croce rig. 71’)

SORRENTO (4-3-3): Del Sorbo; Rizzo (90’ Mansi), Cacace, Mezavilla, Acampora (55’ Cassata); La Monica (65’ Diop), Virgilio (55’ Di Palma), Selvaggio; Tedesco (46’ Gargiulo), Ripa, Petito. A disposizione: Pinto, Ferraro, Molinini, Petrazzuolo. All: Cioffi

FRANCAVILLA (3-5-2): Prisco; Ferrante, Russo, Nicolao; Cristallo, Petruccetti (85’ Vaughn), Ganci (78’ Cabella), Melillo (65’ Polichetti), Antonacci; De Marco (73’ Nolè), Croce (88’ Langone). A disposizione: Daniele, Di Ronza, Navarro, Gentile. All: Ragno

Arbitro: Fabrizio Pacella di Roma 2

Assistenti: Matteo Gentile di Isernia e Luca Chiavaroli di Pescara

Ammoniti: Virgilio, Mansi (S) – Nicolao, Ferrante (FC)

Note: giornata di sole primaverile, spettatori 250 circa.

Recuperi: 1’ p.t., 4’ s.t.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy