25.1 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Maggio 27, 2022

San Giorgio inamovibile, Sorrento sconfitto 1 a 0 al Paudice

Da leggere

Mancini punisce i rossoneri nel secondo tempo. Uomini di Cioffi troppo molli per pensare di scardinare i granata.

La discontinuità continua a penalizzare il Sorrento. Dopo le due vittorie casalinghe consecutive contro Rotonda e Molfetta, i rossoneri perdono l’ultima trasferta campana della stagione per mano del San Giorgio. Al “Paudice” sono stati i padroni di casa a far proprio l’incontro della ventottesima giornata del Girone H, vincendo 1 a 0. La rete di Mancini ad un quarto d’ora dal 90’, già nella lista dei marcatori del derby d’andata, ha sbloccato all’improvviso una partita in cui sono state tante le occasioni prodotte dai granata.

Il San Giorgio è riuscito a mettere così fine ad un digiuno di vittorie e di gol che durava da ben quattro incontri. A fronte di questi dati, non sembra sbagliato affermare che il Sorrento abbia sprecato la possibilità di mettere una seria ipoteca sulla salvezza con una prestazione non all’altezza.

Cioffi avrà comunque modo di analizzare e correggere gli errori fatti durante la pausa del prossimo weekend. Il Sorrento tornerà a calcare il manto dell’Italia domenica 27 marzo, contro il Nola.

SAN GIORGIO vs SORRENTO: la cronaca

1° TEMPO

Non mancano le novità nell’undici titolare rossonero. La squalifica di La Monica porta Cioffi a inserire Diop e Cassata a centrocampo, sulla sinistra torna dal primo minuto Romano. In difesa Rizzo sostituisce come centrale l’infortunato Acampora.

Il Sorrento è immediatamente pericoloso. Al 4’ Ripa trova il corridoio in area per Romano, in progressione sulla fascia sinistra, che prova a cercare il secondo palo con un diagonale mancino che si perde a pochi centimetri dal palo. Passano pochi giri di lancette, sono ancora Ripa e Romano a farsi notare nell’area del San Giorgio. “Spider Man” raccoglie il cross dalla destra di Gargiulo e propizia la conclusione dell’esterno di centrocampo, che spara alto.

Al 22’ Navas cerca di dare una scossa ai granata con un tiro da fuori area che risulta troppo facile da neutralizzare per Del Sorbo. Col tempo la squadra di casa viene fuori, quasi imbastendo un assedio all’area di rigore rossonera. In particolate Varela risulta essere pericoloso di testa sullo spiovente di Argento.

Poco gioco nella prima frazione, senza alcuna particolare emozione da raccontare. I due schieramenti si annullano a vicenda e si ritirano negli spogliatoi sullo 0 a 0.

2° TEMPO

Ad inizio ripresa Rizzo tenta di sorprendere Bellarosa con una potente rasoiata su calcio da fermo, mandando però fuori di poco. Al 55’ Mancini si esibisce in una sforbiciata che viene provvidenzialmente deviata da Gargiulo sopra la traversa. Poco dopo Virgilio calcia col destro dal limite, tiro potente ma impreciso.

I ragazzi di mister Ambrosino appaiono molto più propositivi, crescono minuto dopo minuto e creano diverse mischie nell’area dei costieri. Del Sorbo è chiamato ad intervenire in più occasioni, e la difesa sorrentina deve fare gli straordinari per respingere e disinnescare le sortite offensive dei sangiorgesi. Il portierino rossonero si esibisce in una grande parata in tuffo sulla sassata di Scalzone.

Il forcing insistito premia il San Giorgio al 74’. Il pallone proveniente dal corner finisce in una mischia furibonda in area, dove viene rimpallato più volte prima della deviazione vincente di Mancini. Esplode la gioia dei compagni di squadra e dei tifosi di casa.

L’ultimo quarto d’ora è di semplice gestione del risultato, eccezion fatta per la rete che viene annullata a Petito, in netta posizione di offside. Niente da fare dunque per il Sorrento, costretto a guardare i festeggiamenti della squadra vesuviana, vittoriosa di misura per 1 a 0.

TABELLINO

SAN GIORGIO-SORRENTO 1-0 (Mancini 74’)

SAN GIORGIO (3-4-1-2): Bellarosa; Ruggiero, Cassese, Sepe; Navas, Caprioli (87’ Imputato), Argento, De Siena; Mancini (90’+3 Onesto); Scalzone (81’ Landolfo), Varela. A disposizione: Barbato, Luongo, Raucci, Bozzaotre, Di Pietro, Spedaliere. All: Ambrosino

SORRENTO (3-5-2): Del Sorbo; Rizzo, Mezavilla (83’ Ferraro), Mansi; Gargiulo (60’ Manco), Diop (67’ Selvaggio), Virgilio, Cassata (60’ Tedesco), Romano; Petito (dal 90’ Marciano), Ripa. A disposizione: Pinto, Di Palma, Guarino, Petrazzuolo. All: Cioffi

Arbitro: Menicucci di Lanciano (Chiavaroli-Carella)

Ammoniti: Virgilio (S)

Note: giornata di sole, terreno sintetico. Settore ospiti chiuso. Spettatori: 300 circa.

Recuperi: 0 p.t., 6’ s.t.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy