Quantcast

Banner Gori
Polizia
Senza categoria

Napoli – Aggressione affilianto al clan

In periferia Napoli aggredito da tre individui, versione al vaglio

Aggredito da tre indivudi, a Ponticelli quartiere periferico di Napoli, con spranghe ed un coltello.Questa è la versione che il 53enne Bruno Solla- considerato affiliato al clan Sarno e con precedenti di associazione mafiosa, estorsioni, droga – raccontata alla Polizia di Stato . Solla è ricoverato all’ospedale Villa Betania ma non è in pericolo di vita.
L’aggressione sarebbe avvenuta nella prima serata di ieri. Solla, giunto in ospedale alle ore 22, ha riferito di essere stato aggredito sotto casa, a Ponticelli, da tre persone a volto coperto. Dai rilievi della Polizia non sono state individuate  tracce ematiche sul luogo indicato. Bruno è fratello di Salvatore Solla ucciso in un agguato nel 23 dicembre 2016. A svolgere le indagini è il commissariato di Ponticelli.

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Antonio Gargiulo

Antonio Gargiulo

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più