Quantcast

Sud - terza pagina

Napoli, ancora eccellenze nel campo medico: un’oncologa napoletana premiata a Toronto

Ennesimo riconoscimento internazionale per un’oncologa di Napoli: verrà premiata in Canada, a Toronto

Continuano i riconoscimenti per i medici napoletani, dopo la proclamazione dei giorni scorsi di 5 dottori campani premiati come i migliori di italia ai “Top Doctors® Awards”. Questa volta, a rendere onore alla città partenopea è stata un’oncologa dell’ Istituto nazionale tumori di Napoli Fondazione G. Pascale : in Canada, verrà premiata Marilina Piccirillo, una giovane ricercatrice napoletana dell’ Irccs partenopeo. Originaria di Gragnano, ha studiato al liceo Severi di Castellammare prima di iscriversi a medicina e ora per lei arriva il primo importante traguardo della carriera per gli studi sul tumore.

La fondazione G. Pascale, nata nel 1933 come istituto di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS) non è nuova nel campo delle eccellenze: non molto tempo fa, al venticinquesimo Congresso del Collegio di Odontoiatria, a Roma, è stato premiato il lavoro dell’equipe di Franco Ionna, per il ‘Pattern di crescita di un osteoma solitario della mandibola: caso clinico’.
La giovane ricercatrice napoletana si recherà a Toronto, il 27 aprile, per ricevere il  prestigioso premio 2018 del “Cancer Trials Group Canadese” insieme con il team della Unità Sperimentazioni Cliniche dell’Istituto Pascale, diretta da Francesco Perrone. Marilina Piccirillo è la coordinatrice, a livello internazionale, di uno studio all’avanguardia per il trattamento del mesotelioma pleurico con uno dei più promettenti farmaci immunoterapici oggi disponibili, il pembrolizumab. Uno studio condotto in collaborazione con i ricercatori di vari Istituti oncologici italiani ma anche internazionali, specialmente canadesi e, a breve, ricercatori inglesi.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania