villa comunale castellammare di stabia
Sud - terza pagina

Castellammare, anche la città delle acque “vittima” dell’invasione di turisti per il 25 Aprile

Continua a crescere l’afflusso di turisti nelle città di attrazione della Campania: Pompei batte tutte, ma ottimi risultati anche per Castellammare ed Ercolano

Quello che sta per finire è stato un Aprile da record per gli accessi ai siti archeologici e di interesse culturale in Campania. Dopo il successo di Pasqua, anche per il il 25 aprile, infatti, la regione ha fatto registrare numeri da capogiro. Sarebbero oltre 17.000, infatti, i turisti ed i visitatori registrati nei siti archeologici campani.
Secondo i numeri forniti dalla Soprintendenza, Pompei domina con 15.535 visite mentre al secondo posto si è attestato Ercolano con 2.742 biglietti staccati. Bene anche il Gran Cono del Vesuvio con più di 4000 accesi.

Non è stato possibile quantificare con certezza, invece, il numero dei turisti che hanno preso d’assalto Castellammare, ma sono stati in migliaia quelli che hanno preso di mira, soprattutto, Villa e Funivia, tant’è che qualcuno ha iniziato ad utilizzare, piacevolmente, la parola “invasione”.
In Villa Comunale, sono apparsi addirittura costumi ed ombrelloni, con i visitatori che non si sono tirati indietro dal godersi il “primo sole” della stagione. Qualcuno, ignaro del pericolo per la salute (i dati Arpac avevano indicato quel tratto di mare come inquinato), si sarebbe anche concesso un tuffo.
Per quanto riguarda la funivia, gli accessi sono stati così tanti che l’Eav si è vista felicemente costretta ad incrementare le corse. L’orario di chiusura è stato ritardato per permettere ai numerosi turisti che erano ancora in cima il rientro.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania