Quantcast

Sud - politica

Napoli, presentato il ricorso del Comune contro il blocco alla spesa ordinato dalla Corte dei Conti

Napoli, presentato il ricorso del Comune contro il blocco alla spesa ordinato dalla Corte dei Conti

Il Comune di Napoli ha deciso di impugnare la Deliberazione della Corte dei Cibtu della Campania che, ad inizio settembre 2018, ha dichiarato non essere in equilibrio il bilancio del Comune e ha ordinato il blocco della spesa.
Nella giornata di oggi 28 settembre, la Giunta comunale ha dato mandato alla propria Avvocatura di proporre ricorso innanzi alle Sezioni riunite della Corte dei Conti, in speciale composizione.
“Con questa decisione – ha dichiarato l’assessore al Bilancio Enrico Panini -, si concretizza la prima azione che l’amministrazione napoletana mette in campo per difendere le sue buone ragioni e per impedire che la città conosca una stagione di grandi sacrifici”.
E’ necessario ora superare al più presto un’emergenza che si riverbera sul piano occupazionale, ma che sta creando non pochi disagi per migliaia di cittadini che ogni giorno si muovono utilizzando mezzi Ctp. Sarebbe il caso di costituire urgentemente un tavolo interistituzionale tra Regione, Città metropolitana e Comuni per far ripartire, con rigore e serietà, non solo sul piano finanziario e gestionale, i trasporti su ferro e su gomma della terza regione d’Italia. Un territorio nel quale l’offerta di trasporto pubblico è ancora inversamente proporzionata alla domanda“.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania