Sud - cronaca

Torre Annunziata, ausiliario del traffico gli infligge una multa e lui lo aggredisce: arrestato 31enne

Violenta aggressione ai danni di un ausiliario del traffico di Torre Annunziata: agenti di Polizia accorrono in soccorso e fermano un 31enne oplontino

Ieri sera, informa Torrechannel, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di P.S. Torre Annunziata, hanno  arrestato il 31enne oplontino,  Palumbo Salvatore, con precedenti di polizia, responsabile di minacce e lesioni aggravate nonché tentata violenza privata ai danni di un incaricato di pubblico servizio.
Secondo quanto ricostruito, poco prima delle 19.00, i poliziotti, durante l’attività quotidiana di prevenzione e repressione dei reati in genere, nel transitare in Corso Umberto I, all’altezza di via Gambardella, hanno notato, ad una distanza di circa trenta metri, tre persone che discutevano animatamente.
Mentre si apprestavano ad intervenire hanno riconosciuto – tra i tre – un dipendente di una società di servizi locale, che svolge l’attività di ausiliario del traffico e si sono precipitati in suo soccorso.
Poco prima, infatti, uno dei due fermati aveva impugnato un oggetto simile ad un bastone di legno e, brandendolo con foga, avrebbe cominciato a colpire alla testa ed alle spalle il malcapitato ausiliario che, “aveva osato” contravvenzionarlo per non aver pagato il ticket del parcheggio.
Solo l’arrivo dei poliziotti ha evitato il peggio. L’ausiliario è stato poi condotto da personale del 118 nel vicino nosocomio di Boscotrecase è stato trattenuto in osservazione .
Il Palumbo,  accompagnato negli uffici di Polizia, per le formalità di rito è stato arrestato e come disposto dall’AG , sottoposto al regime degli arresti domiciliari sino al giudizio con rito per direttissima tenutosi questa mattina presso il Tribunale di Torre Annunziata, con il quale è stato condannato a mesi otto di reclusione, pena sospesa.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania