Sud - cronaca

Poggiomarino, uomo fa apprezzamento su una 17enne: il fidanzato e l’amico lo massacrano di botte

Aggressione a Poggiomarino: due minorenni massacrano di botte un 37enne reo di aver fatto un apprezzamento di troppo ad una ragazza

Sarebbe stata una battuta o un apprezzamento inopportuno a scatenare il violentissimo pestaggio che ha visto protagonisti due minorenni che sabato sera hanno malmenato nel Napoletano un uomo, fino a provocarli fratture guaribile in 30 giorni. Il fatto è accaduto a Poggiomarino, comune della fascia Vesuviana. Stando a quanto riferito da , i due ragazzini, di 17 e 16 anni, erano usciti in compagnia di due ragazze, quando ad un certo punto un 37enne avrebbe rivolto alcuni commenti spinti verso una delle due. La reazione dei due ragazzi è stata immediata: entrambi si sono scagliati contro l’uomo colpendolo ripetutamente con una scarica di calci e pugni al volto e sul torace. Sul posto sono accorsi i mezzi del 118 che gli hanno prestato soccorso.
I medici del II Policlinico di Napoli, dove il 37enne è stato ricoverato, hanno medicato fratture alla mandibola, alle ossa nasali e a una vertebra, dimettendolo con una prognosi di 30 giorni. I due aggressori sono stati identificati dai carabinieri grazie al racconto di alcuni testimoni e alle immagini delle telecamere del circuito di videosorveglianza presenti nella zona. I due sono stati denunciati per lesioni gravi.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania