Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, uomo si droga davanti al figlio di un anno

Napoli, uomo si droga davanti al figlio di un anno

La polizia di Napoli, in un’operazione straordinaria, di controllo sul territorio, hanno fermato un uomo che si è iniettato una sostanza stupefacente davanti al figlio di un anno.

L’episodio è avvenuto all’interno della stazione, dove l’uomo si trovava accovacciato sul marciapiede di un binario, con il bimbo abbandonato a se stesso a pochissima distanza da lui.

Gli agenti hanno preso in braccio il bambino e lo hanno portato alla madre a cui è stato affidato, di comune accordo con la decisione presa dalla procura della Repubblica presso il tribunale per i minorenni di Napoli. La donna è stata immediatamente rintracciata per poterle così portare il bambino. Il padre di quest’ultimo è un 31enne di nazionalità bulgara con numero precedenti penali. È stato segnalato all’autorità amministrativa e alla procura presso il tribunale dei minori partenopeo.

Ieri gli agenti della polizia ferroviaria hanno anche  individuato un italiano che è stato arrestato perché risultava avere a suo carico un ordine di esecuzione per la carcerazione con una pena di sette mesi e 29 giorni. Nel totale, in seguito ai controlli effettuati sono state identificate 172 persone, controllati 95 bagagli ed effettuati cinque sequestri amministrativi.

 

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania