Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, Pignasecca: cittadini ed istituzioni manifestano contro la camorra

Napoli, Pignasecca: cittadini ed istituzioni manifestano contro la camorra

Napoli, dopo i recenti avvenimenti avvenuti alla Pignasecca, i cittadini e le istituzioni, hanno deciso di scendere in strada e manifestare contro la camorra. La seconda municipalità, presieduta da Francesco Chirico, questo pomeriggio ha deciso di scendere in piazza, e manifestare apertamente contro la violenza e la camorra, davanti ai palazzi che sono stati visibilmente segnati dalle sparatorie.

Francesco Chirico, presidente della II municipalità, ha spiegato che la Pignasecca è da sempre un quartiere vivo e che le stese purtroppo hanno lasciato una ferita profonda. Sono scesi tutti in piazza ieri, per dare un messaggio chiaro alla camorra, ovvero che il quartiere non arretrerà di un passo rispetto alla decisione prese in passato nei confronti della camorra,e che non si piegheranno ad essa. La Pignasecca, infatti è una zona  derackettizzata nel 2011, ciò significa che i commercianti non pagano il pizzo, di conseguenza l’unica cosa che si chiede è che questi possano lavorare in tranquillità, e che ci sia sicurezza per tutti, lavoratori e residenti del posto.

Inoltre accanto alle  istituzioni del posto, anche il presidente della III Municipalità, Ivo Poggiani, rappresentanti di Federconsumatori, del ConsorzioToledo-Spaccanapoli, commercianti di piazza Garibaldi, dell’Arciconfraternita dei Pellegrini e familiari di vittime innocenti di camorra tra cui Susy Cimminiello a cui la camorra ha ucciso nel 2010 il fratello Gianluca. In rappresentanza del Sindaco de Magistris, l’assessore alle politiche giovanili Alessandra Clemente.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania