Sud - cronaca

Napoli, caso dei tre uomini scomparsi in Messico. La famiglia: “Procura ferma”

Napoli, caso dei tre uomini scomparsi in Messico. La famiglia: “Procura ferma, indagano sulle dicerie”

Napoli, continua il caso dei tra uomini scomparsi in Messico. La famiglia è disperata e sono convinti che non si stia lavorando al caso come si dovrebbe. Hanno infatti dichiarato: «La procura di Guadalajara indugia su dicerie legate agli interessi dei nostri cari in Messico per coprire il loro insuccesso e la situazione di stallo nelle operazioni di ricerca». Questa è la denuncia dei familiari dei tre napoletani scomparsi il 31 gennaio in Messico che, ribadiscono l’assoluta estraneità dei loro cari al narcotraffico o ad organizzazioni criminali.

Dall’altra parte fanno delle dichiarazioni forti anche riguardo il procuratore messicano:  «Il procuratore di Guadalajara in Messico è a conoscenza di questo caso fin dal primo giorno e, anziché attivarsi nelle ricerche facendo tesoro delle nostre indicazioni riguardanti il coinvolgimento della polizia locale, continua a concentrarsi sui precedenti di Raffaele Russo, di suo figlio Antonio e di suo nipote Vincenzo Cimmino».

Infine concludono con dichiarazioni forti: “Raffaele, siamo costretti a ripeterlo sperando di non doverlo fare più, è solo un ambulante, un magliaro, non un camorrista e meno che mai un narcotrafficante. L’impressione è che in Messico si preferisca dare credito a queste menzogne solo per coprire la mancanza di risultati nella ricerca» concludono i parenti delle persone scomparse.”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania