Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, bus Eav prende fuoco con a bordo i passeggeri: tragedia sfiorata

Napoli, bus Eav prende fuoco con a bordo i passeggeri: tragedia sfiorata

Napoli, un bus Eav, con dentro i passeggeri, ha preso fuoco, ma per fortuna la tragedia è stata solo sfiorata, in quanto non ci sono feriti. La vicenda è avvenuta intorno alle 18.00 di ieri quando il mezzo che trasportava 20 persone stava percorrendo il raccordo tra la tangenziale di Napoli e la strada statale 162. Il veicolo del deposito Galileo Ferraris, era partito alle 17,30 dalla sede universitaria di Monte Sant’Angelo in direzione Nola e, infatti, la maggior parte dei viaggiatori erano studenti.

Poco dopo aver attraversato il Centro Direzionale, l’autista ha notato che c’era qualcosa che non andava nel motore, notando un calo di potenza, di conseguenza, aveva deciso di fermarsi e accostarsi ad una piazzola di sosta. Proprio mentre il conducente Eav effettuava la manovra per fermarsi sulla destra della carreggiata, nell’area apposita, il mezzo si è spento ed è cominciato ad uscire fumo dal motore. Ovviamente, l’autista ha fatto scendere tutti i passeggeri, posizionandoli ad una distanza di sicurezza e, in pochi istanti, il mezzo ha cominciato ad essere avvolto dalle fiamme.

Per fortuna il conducente in questione, era molto risolutivo, così ha cominciato a spegnere le fiamme con l’estintore dato in dotazione e presente sul bus. Ovviamente poco dopo sono intervenuti i Vigili del fuoco, che hanno messo in sicurezza le persone ed il veicolo dopo aver proceduto ad estinguere le fiamme. Anche i carabinieri sono intervenuti sul posto, bloccando il traffico durante i soccorsi e le operazioni dei caschi gialli.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania