Quantcast

Sud - cronaca

Napoli, ancora tensione in via Foria: ecco costa sta succedendo

Aggressione senza apparenti motivi a Napoli, in via Foria: un migrante colpisce al volto un uomo e spaventa i passanti

Tensione nel centro storico di Napoli, dove un extracomunitario di cui non sono state rese ancora note le generalità, avrebbe colpito con pugno e schiaffi un uomo. Secondo quanto riportato da IlMattino, l’aggressione sarebbe avvenuta poco dopo le 11 di questa mattina, in via Foria, davanti all’ingresso del liceo statale Antonio Genovesi, seminando panico e confusione tra cittadini e turisti che abitualmente affollano la strada. La strada è famosa per diversi episodi di intolleranza, emarginazione e degrado.
Inizialmente c’è stato persino qualche commerciante che ha creduto si trattasse di un attentato terroristico perché l’aggressore si sarebbe scagliato senza motivo contro un uomo, urlando qualcosa e colpendolo al volto. In una manciata di secondi, durante i quali i passanti sono fuggiti via mentre altri sono rimasti impietriti a guardare, prima dell’intervento dei militari dell’esercito che sono riusciti a bloccarlo non senza difficoltà, considerando il forte stato di agitazione dell’aggressione.
Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri che hanno coadiuvato l’azione dei militari e interrotto il raid violento. Al momento sono in corso gli accertamenti delle forze dell’ordine per identificare l’extracomunitario ed emettere i provvedimenti a suo carico.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania