Quantcast

Banner Gori
polstrada polizia stradale napoli
Sud - cronaca

Bimba di due anni salvata dai poliziotti sulla A16 Napoli-Canosa: aveva perso conoscenza

Bimba di due anni salvata dai poliziotti sulla A16 Napoli-Canosa: aveva perso conoscenza, trasportata all’ospedale Moscati

Una bimba di appena due anni ha avvertito un malore mentre viaggiava in autostrada insieme ai suoi genitori ed è stata salvata dagli agenti della polizia stradale. La piccola, secondo quanto riferito da Fanpage.it, faceva fatica a respirare, era diventata improvvisamente cianotica e aveva perso la conoscenza.
In quel momento si trovava a bordo di un’automobile insieme ai suoi genitori, una coppia di Venezia, ed era diretta in Puglia, dove la famiglia avrebbe dovuto trascorrere le vacanze estive.
All’altezza di Monteforte Irpino, a pochi chilometri da Avellino, sono intervenuti in suo soccorso alcuni agenti della Polizia stradale di Avellino in servizio sull’Autostrada A16 Napoli-Canosa.
Constatata la gravità della situazione, gli agenti hanno avvertito l’ospedale Moscati e, a sirene spiegate, hanno scortato loro stessi, senza aspettare l’arrivo dell’ambulanza, l’automobile della famiglia fino al pronto soccorso del nosocomio di Avellino. Là i medici hanno compiuto delle manovre per rianimare la piccola e sono riusciti a salvarla. La vicenda, che per fortuna si è conclusa nel migliore dei modi, è avvenuta ieri intorno alle 13 di ieri. La bimba è ancora ricoverata nel reparto di pediatria, ma le sue condizioni di salute sarebbero buone.

Print Friendly, PDF & Email
Tags

In merito all'autore

Avatar

Mario Calabrese

Nato a Gragnano, diplomato al Liceo Classico "Plinio Seniore" di Castellammare di Stabia, attualmente iscritto al corso di laurea "Scienze per l'investigazione e la sicurezza" dell'Università degli Studi di Perugia

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania