Quantcast
Banner Gori
Duchesca: allestisce un negozio del "falso", un uomo denunciato
Cronaca Campania NAPOLI

Duchesca: allestisce un negozio del “falso”, un uomo denunciato

Uomo 46enne denunciato per ricettazione, contraffazione, introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e furto di energia elettrica.

Duchesca: allestisce un negozio del “falso”, un uomo denunciato

NAPOLI- Ieri mattina gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, hanno denunciato un uomo 46enne perché “titolare” di un negozio del “falso”.

Durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Giuseppe Calasanzio hanno notato tre persone che si sono allontanate frettolosamente dopo essere uscite da uno stabile.
I poliziotti hanno raggiunto e bloccato uno di loro accertando che aveva allestito, in un terraneo del palazzo, un vero e proprio negozio con scaffali, manichini, specchi e spazi per la misurazione dei capi, ed hanno rinvenuto 259 capi d’abbigliamento recanti marchi contraffatti di note “griffe”; inoltre, con il supporto di personale tecnico dell’ENEL, hanno accertato che il contatore era stato allacciato abusivamente alla rete pubblica.

F.E., 46enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per ricettazione, contraffazione, introduzione nello Stato e commercio di prodotti con segni falsi e furto di energia elettrica, mentre la merce ed il locale sono stati sottoposti a sequestro.

Sebbene valga il detto -almeno per gli artisti, che il Genio Copia, vale la pena ricordare che “Vendere Falsi” è reato.

Bisogna però anche riconoscere, che è culturalmente diffusa la “moda” di acquistare capi o accessori “falsi”… per cui per scoraggiare questo tipo di “attività”, emerge chiaro, che bisognerebbe intervenire innanzitutto sulla “cultura”.

 

 

Stéphanie Esposito Perna / Redazione Campania

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Stéphanie Esposito Perna

Stéphanie Esposito Perna

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più