Quantcast

Nord - cronaca

Bresso, salgono a 33 i contagiati per il batterio della legionella

A Bresso, cittadina alle porte di Milano, salgono a 33 le persone contagiate dalla legionella, un’infezione polmonare causata dal batterio Legionella pneumophila presenti negli ambienti acquatici naturali.

Nel corso delle settimane le morti segnalate sono state tre per questo batterio, la cui sorgente potrebbe nascondersi nei luoghi di aggregazione, nell’acqua tra i 25 e i 45 gradi e nel calcare dei rubinetti per poi diffondersi sotto forma di vapore acqueo.

Nel frattempo l’amministrazione sta lavorando per debellare il moltiplicarsi dei malati e informare i cittadini per evitare inutili psicosi. Tanto che gli uomini della protezione civile stanno controllando nelle case dei residenti del centro storico per eventualmente pulire i filtri e  sconfiggere così la legionella. È stata contattata anche una ditta specializzata per svolgere l’operazione in cinque stabili.

COS’E’ LA LEGIONELLA

La legionella, o Malattia del Legionario, in gergo tecnico definita anche legionellosi è un’infezione polmonare causata dal batterio Legionella pneumophila.

Le legionelle sono presenti negli ambienti acquatici naturali e artificiali: acque sorgive, comprese quelle termali, fiumi, laghi, fanghi. Da questi ambienti raggiungono quelli artificiali, come condotte cittadine e impianti idrici degli edifici, quali serbatoi, tubature, fontane e piscine, che possono agire come amplificatori e disseminatori del microrganismo. La legionellosi viene normalmente acquisita per via respiratoria mediante inalazione, aspirazione o microaspirazione di aerosol contenente Legionella, oppure di particelle derivate per essiccamento.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania