Perugia, Giannitti: “La classifica per i playoff resta aperta quasi a tutte le squadre”

Giannitti
Credit Photo Perugia Calcio

PERUGIA GIANNITTI CLASSIFICA – Marco Giannitti, Direttore Sportivo del Perugia, si è espresso sulla Serie B di quest’anno e sulla classifica, nel contesto della Premiazione Gran Galà del Calcio condotto dai giornalisti Jacopo Volpi e Roberta Pedrelli. Queste le sue considerazioni:

“L’anno scorso siamo riusciti a riportare in B questa piazza gloriosa per i tanti anni importanti di calcio che ha fatto. Quest’anno in un campionato così difficile come questo di Serie B stiamo andando bene e speriamo di continuare così. Ogni anno in cadetterie ci sono sorprese. Negli ultimi anni diversi doppi salti di promozioni. Resta una campionato affascinante e la classifica per i playoff resta aperta quasi a tutte le squadre. Sono contento fino adesso, non dobbiamo abbassare la guardia perché la medesima Serie B ci ha dimostrato che è un campionato pieno di sorprese, però va bene così”. 

Numerosi i premi messi in palio tra cui il “Sissy Trovato Mazza” rivolto al calcio femminile, quello per la “Formazione LUM” e, il più importante, quello riservato ai migliori Direttori sportivi, il premio “Franco Janich”, in memoria dell’ex stopper di Atalanta, Lazio e Bologna e poi Direttore Sportivo di Como, Lazio, Triestina e soprattutto Bari.

Questo riconoscimento, che si riferisce alla stagione 2020/2021, è andato a Frederic Massara del Milan (Serie A), Mattia Collauto del Venezia (Serie B) e Marco Giannitti del Perugia (Lega Pro). A Daniele Pradè della Fiorentina il premio alla carriera.

Alla serata hanno partecipato anche il Presidente della FIGC Gabriele Gravina, l’attuale commissario straordinario LND Giancarlo Abete e il Presidente Comitato Regionale Lombardia dei Dilettanti, Carlo Tavecchio. Presenti anche i vertici arbitrali con il designatore Gianluca Rocchi.

Fonte compreso foto e video Perugia Calcio

 

Carmine D’Argenio, Autore a VIVICENTRO