Quantcast

Politica

Salvini: ” Notizie false sulla stampa, nessun agente perderà il lavoro”

Sembrerebbe infatti che il vicepresidente sia stato accusato di voler dimezzare gli agenti delle questure italiane

Matteo Salvini,  vicepresidente del Consiglio e ministro dell’interno  del governo Conte, ancora una volta cerca di difendersi, a suo dire, dalle false accuse mosse da alcuni giornali.

Sembrerebbe infatti che il vicepresidente sia stato accusato di voler dimezzare gli agenti delle questure italiane. Infatti sulla sua nota social si legge:

“Dopo aver letto stamattina alcune INVENZIONI sulla stampa, vi voglio dire che nessuna questura, e quindi nessuna città, perderà anche un solo agente.”

Salvini assicura che accadrà invece il contrario rispetto a quanto dichiarato da alcuni giornali. Sarebbero infatti stati confermati gli arrivi di nuovo personale delle Forze dell’ordine:

“Accadrà esattamente il contrario. Abbiamo confermato gli arrivi di nuovo personale delle Forze dell’ordine e abbiamo chiesto formalmente, ottenendo rassicurazioni, lo stanziamento di circa 400 milioni nella legge di stabilità per assumere nuove forze dell’ordine (tra cui civili e Vigili del fuoco): saranno operative nei prossimi mesi. L’obiettivo è avere questi incrementi: 1.500 vigili del fuoco, 6.150 Forze dell’ordine e 770 tra personale civile.
Non solo. Confrontandoci con i sindacati di categoria e i vertici della Polizia, abbiamo deciso di bloccare la sforbiciata agli uffici della Polizia ferroviaria, postale e stradale. Sforbiciata che abbiamo ereditato dai governi precedenti.”

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania