Quantcast

Il Punto gialloverde di Stanislao Barretta, hanno la faccia come il culo
Editoriali Politica

Manovra, il premier Conte dice: “abbiamo dato prova di responsabilità”

Manovra, il premier Conte dice: “abbiamo dato prova di responsabilità”. Le opposizioni in piazza nei prossimi giorni

Approvata dal Senato col voto di fiducia, la manovra tornerà in terza lettura alla camera tra 4 giorni ma, mentre la maggioranza festeggia (Asolta: SalviniDi Maio), opposizioni e sindacati protestano e annunciano mobilitazioni.

Il PD chiama la piazza per il 29 dicembre, mentre CGIL CISL e UIL per gennaio. Intanto compare una deroga per l’iscrizione agli ordini per chi ha svolto professioni sanitarie senza possesso di titolo abilitante. Per l’iscrizione all’albo, le forze che sostengono il governo hanno dato prova di responsabilità e il lavoro proseguirà nell’interesse degli italiani. Lo ha assicurato il premier Conte in una intervista alla stampa e, in apertura, spiega che entrambe le forze politiche hanno interesse a proseguire in questa direzione. Sanno, dichiara, che i cittadini non capirebbero un’inversione di rotta sulla manovra.

Conte assicura anche rispetto per il Parlamento: nessuna deliberata volontà di comprimere Il vaglio del Parlamento! I ritardi sul testo sono dovuti al negoziato con Bruxelles che è stato lungo e davvero completo.

Che dire se non dare, come sempre, ancora ragione a quella famosa copertina del Cuore che recitava:

Hanno la faccia come il culo, Cuore

e spiace per Conte che si sta facendo, sempre più, invischiare dal DUO tanto dal provare a far passare per vere fesserie come quella sopra.

Sarà, anzi è, anche vero che con Bruxelles le cose sono andate alle lunghe ma non certo per volontà, o per scelta, della commissione europea, ma per i loro giochetti sulla manovra non solo a Bruxelles ma anche in Italia dove, come se non bastasse, fino all’altra sera hanno continuato a cambiare le cose, il chè ha ulteriormente allungati i tempi, fino a suscitare l’ira di tutta l’opposizione e a spingerla in piazza. Altro che “negoziato con Bruxelles”.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania