Quantcast

METEO settimana-nel-segno-maltempo-201118
Meteo

Meteo: pioggia e vento forte tornano a fare paura in l’Italia

Meteo: SETTIMANA nel segno del maltempo, perturbazioni in serie. Allerta arancione della protezione civile in 7 regioni per il maltempo che sta colpendo la nostra penisola. L’instabilità non concederà tregua, ma il clima sarà via via meno gelido

Il maltempo in arrivo, con diffuse intensi temporali, ha fatto scattare l’allerta arancione della protezione civile in 7 regioni specie sul versante tirrenico. L’allarme interessa tutto il territorio del Lazio, parte di Abruzzo, Molise, Campania, Calabria, Basilicata e la parte sud della Sicilia. In Campania scuole chiuse domani a Torre del Greco e a Napoli, dove anche i cimiteri non saranno accessibili. Scuole chiuse anche in Sardegna in provincia di Sassari. A nord vento di burrasca, con mareggiate lungo le coste, interesseranno Friuli Venezia Giulia e Veneto. In queste regioni è previsto anche l’arrivo della Neve sopra i 400-600 metri così come in Lombardia ed Emilia Romagna, fiocchi misti a pioggia potranno arrivare domani anche su città come Bologna, Reggio Emilia e Modena.

Ecco il dettaglio delle previsioni da ilmeteo.it

OGGI, Martedì 20, il tempo risulterà fortemente instabile sulle regioni centro-meridionali, mentre andrà invece migliorando su quelle settentrionali, salvo per residui e isolati piovaschi all’estremo Nordest e sulla Romagna.

Nella giornata di Mercoledì 21 ci attendiamo ancora qualche precipitazione su Piemonte, Liguria, Ovest Emilia e Sardegna, nonché sul medio/basso versante tirrenico. Sul resto del Paese il tempo risulterà asciutto e anche perlopiù soleggiato.

Giovedì 22 sarà il sole a prevalere sul Belpaese, anche se non si escludono degli addensamenti e dei rovesci ancora sulle regioni tirreniche centro-meridionali. Ma sarà una tregua effimera.

Già nel corso di Venerdì 23 una nuova perturbazione atlantica si avvicinerà infatti all’Italia, facendo peggiorare il tempo, dapprima solamente al Nordovest, poi col passare delle ore anche sul resto delle regioni settentrionali e inoltre su Toscana, Umbria e Nord Marche.

Sarà proprio nel weekend 24/25 Novembre che il maltempo entrerà nel vivo, con rovesci via via più diffusi un po’ su tutto il territorio nazionale e con rischio di locali nubifragi, specie sulle Alpi, sul levante ligure, sulla Sicilia occidentale e infine sui settori ionici.

Dal punto di vista meteorologico dunque il tempo non sarà dei migliori, ma qualche novità l’avremo certamente sul fronte climatico. Dopo una partenza della settimana piuttosto gelida, a partire da Mercoledì le temperature torneranno ad aumentare di qualche grado, con la colonnina di mercurio che raggiungerà i 16/17°C al Centro-Nord, ma che salirà fino a 18/19°C al Sud. Ecco dunque che il clima risulterà più mite e anche gradevole un po’ su tutta Italia.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

-

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania