Quantcast

Cronaca

Migranti, crescono gli arrivi dalla Turchia: i dettagli

I migranti partono dalla Turchia per arrivare in Grecia

A dare la notizia è il quotidiano tedesco Die Welt, entrato in possesso di un documento interno della Commissione europea, secondo il quale vi è stato un netto aumento degli immigrati irregolari che hanno fatto ingresso nell’Unione Europea nel 2018, rispetto all’anno precedente, per la maggior parte proveniente dalla Turchia.

Secondo i dati, tra gennaio e la metà di settembre di quest’anno sono entrati nel territorio della Ue dalla Turchia 38.687 immigrati irregolari, con un incremento del 43% rispetto allo stesso periodo del 2017. In particolare, in Grecia sono entrati 36.423 migranti, dei quali 12.147 attraverso i confini terrestri. Altri 1.965 immigrati irregolari provenienti dalla Turchia hanno fatto ingresso in Italia, mentre in Bulgaria sono stati 239 e a Cipro 71.

Poco meno della metà dei migranti irregolari che hanno fatto ingresso nella Ue per vie terresti hanno passaporto turco. I dati della Commissione europea dimostrano la ridotta efficacia dei controlli effettuati dalle autorità turche, dopo l’accordo siglato da Ankara con la Ue nel 2016. In cambio, la Turchia ha ricevuto 3 miliardi di euro, come contributo per l’implementazione dei controlli alle frontiere e per l’accoglienza dei migranti che vengono respinti dalla Ue. (Il Mattino)

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Vincenza Lourdes Varone

Diplomata al Liceo Classico "Plinio Seniore", successivamente laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali presso l'Università degli studi di Napoli, l'Orientale. Attualmente iscritta al corso di Studi Internazionali presso la stessa università, per il conseguimento della Laurea Magistrale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania