Quantcast

Salvini, Di Maio, Conte
Attualità Editoriali

Il DUO indeciso e contrario in tutto ma fa niente: avanti così! (VIDEO)

Il DUO Salvini-Di Maio continua il viaggio restando rigorosamente sullo stesso binario, ma marciando in direzione esattamente contraria praticamente su tutto tranne che sul mantenere il potere.

Infatti eccoli lì a discutere ancora sui provvedimenti del momento che dividono 5 Stelle e Lega senza che sia stata trovata una soluzione ai nodi politici che li dividono. Ciò nonostante, oggi il governo ha ottenuto la fiducia del Senato sul decreto sicurezza, voluto dalla Lega e appoggiato dai pentastellati per cui ora il provvedimento passa alla Camera. Malgrado però questo via libera, all’interno della maggioranza le acque sono ancora molto agitate, acuite dalle tensioni sul tema della prescrizione: il Carroccio resta contrario alla sospensione. Noi siamo leali, fanno sapere i 5 stelle, ci aspettiamo altrettanto dalla Lega altrimenti, questo è il messaggio da leggere, il decreto sicurezza potrebbe essere a rischio. Ora tocca a voi apoggiarci e poi ancora avanti tutti insieme sparpagliatamente e in direzione assolutamente inversa in tutto, anche nelle “amicizie”, come viene evidenziato anche dalla svolta atlantica del M5S conclamata prima nell’esenzione dell’Italia dalle sanzioni all’Iran – “frutto dell’eccellente stato dei rapporti tra Italia e Usa” commenta il premier Conte -, e poi con il sì alla Tap dei Cinque Stelle presentato come una strategia di diversificazione dalle forniture russe in quanto “propedeutico alla differenziazione delle fonti di approvvigionamento”, tutte cose ben diverse dalle mosse di Salvini, notoriamente orientato a relazioni più strette con la Russia di Putin.

In questo clima, Salvini poco fa ha assicurato che tutto verrà risolto entro sera e probabilmente sarà così. Come? Ancora non è dato sapere e, con chiarezza, mai si saprà ma che importa. Com’è risaputo, una mano lava l’altra, ed entrambe lavano la faccia per cui: avanti così!
A non capirci, nel bel mezzo, restiamo noi cittadini che vediamo crescere in noi tutti una semplice domanda:

Fascismo rosso? Comunismo nero? Boh! Valli a capire: Povera Patria

Che altro dire se non: Io speriamo che me la cavo!

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania