Meteo Nazionale 6-11 Settembre: Arriva un Lucifero settembrino

Meteo Nazionale 6-11 Settembre: Primo guasto del tempo, quanto meno al Nord, da Martedì sera, poi Mercoledì su Alpi e Prealpi e nei giorni successivi (fino a Venerdì) anche in Pianura Padana. #meteonazionale #meteo #previsionimeteo #6Settembre

Meteo Nazionale 6-11 Settembre: Primo guasto del tempo, quanto meno al Nord, da Martedì sera, poi Mercoledì su Alpi e Prealpi e nei giorni successivi (fino a Venerdì) anche in Pianura Padana. #meteonazionale #meteo #previsionimeteo #6Settembre

 Leggi anche:

Meteo Nazionale 6-11 Settembre: Arriva un Lucifero settembrino

Sta tornando, in versione settembrina. Sì, proprio lui, l’anticiclone africano Lucifero il quale nelle prossime ore e soprattutto nei prossimi giorni farà lievitare non poco i termometri, facendo toccare picchi piuttosto insoliti per il periodo, anche se non proprio su tutte le regioni.

Nonostante la fine di Agosto e l’avvio di Settembre siano trascorsi all’insegna di un tempo a tratti incerto e fresco, l’alta pressione sub-sahariana non ha in realtà mai smesso di spiare, sorniona, i movimenti atmosferici sullo scacchiere europeo, in attesa che si presentasse l’occasione per tornare a invadere l’area del Mediterraneo.

Ed è proprio quanto sta per accadere: a seguito della discesa di un profondo vortice ciclonico dal Regno Unito verso la Penisola Iberica, si attiverà infatti un improvviso richiamo di aria molto calda dalle roventi terre del Sahara, proprio in direzione dell’area mediterranea.

Insomma, sta per tornare il grande caldo e su alcune regioni si toccheranno valori davvero anomali per l’inizio di Settembre: ci riferiamo al nostro Sud ed in particolare a Sicilia, Sardegna e Calabria. Su queste zone nei prossimi giorni i termometri potranno sfiorare addirittura la soglia dei 40°C!

Il caldo, sia chiaro, aumenterà anche sul resto del Paese dove, nonostante le colonnine di mercurio siano destinata a raggiungere picchi così elevati, le temperature saliranno in ogni caso ben sopra la media del periodo: 33/34°C si potranno facilmente toccare nelle aree interne del Centro, in città come Firenze e Roma, e i 31/32°C su molte zone della Valle Padana.

Quanto durerà questo ritorno del caldo? A partire da metà settimana le cose potrebbero cambiare, ma solo per il Centro-Nord, per effetto di un guasto del tempo determinato dal sopraggiungere di un fronte perturbato di origine atlantica.

Al Sud, invece, persisteranno valori termici roventi per il periodo.

In attesa di aggiornamenti vediamo ora le previsioni quotidiane più nel dettaglio.

Situazione ed evoluzione generale

cartina5-7settembre.

Martedì, dapprima bel tempo e caldo in aumento, poi peggiora un po’ sull’arco alpino e in serata probabilmente anche sulla pianura lombarda.

Mercoledì, tempo via via più instabile (soprattutto dal pomeriggio) su Alpi, Prealpi e poi in Liguria.

Soleggiato sul resto d’Italia. Temperature in generale aumento, forte su Isole Maggiori.

Martedì 6 Settembre
Alta pressione che torna ad imporsi su tutto il nostro Paese, regalando così una giornata stabile quasi ovunque.
Il cielo si presenterà sereno o poco nuvoloso su gran parte delle regioni.
Da segnalare soltanto la possibilità di alcune precipitazioni sui settori alpini, in locale sconfinamento verso la pianura della Lombardia in serata.
I venti soffieranno debolmente da direzioni variabili.
Mercoledì 7 Settembre
La pressione torna a diminuire. Dopo una mattinata ampiamente soleggiata, entro sera peggiorerà con temporali dalle Alpi e localmente pianure del Nordovest verso il resto dei rilievi alpini, la Liguria e le pianure centro-settentrionali della Lombardia.
Nubi in aumento sulle coste tirreniche (piogge in nottata).
Sul resto d’Italia il tempo sarà soleggiato, anche molto caldo al Sud.

Situazione ed evoluzione generale

cartina

8-11 settembre. Pressione in diminuzione al Nord. Tra Giovedì 8 e Venerdì 9 una moderata perturbazione atlantica raggiungerà il Nord e parte del Centro con rovesci sparsi e locali temporali.

Sarà soleggiato e caldo al Sud. Dopo un Sabato in prevalenza stabile, Domenica il tempo tenderà a peggiorare nuovamente, questa volta su tutti i settori orientali.

Temperature molto calde su Isole Maggiori e Calabria, in calo al Nord quando piovoso.

Giovedì 8 Settembre
Una perturbazione atlantica raggiunge il Nord e parte del Centro con precipitazioni a carattere sparso, ma localmente temporalesche e forti.
Non mancheranno schiarite soleggiate. Bel tempo e clima caldo altrove.
Venerdì 9 Settembre
Tempo spiccatamente instabile al Centro-Nord con nubi diffuse e precipitazioni a carattere sparso, soprattutto sul Triveneto e localmente temporalesche.
Soleggiato altrove.
Sabato 10 Settembre
Pressione moderata. Giornata in prevalenza stabile, salvo più nubi al Centro-Nord e possibili foschie dense mattutine sulla Pianura Padana.
Domenica 11 Settembre
Un impulso instabile e temporalesco interessa tutti i settori orientali del Paese, localmente anche la Toscana. Tempo più soleggiato altrove.
Meteo Nazionale 6-11 Settembre: Arriva un Lucifero settembrino

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV