27 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

giovedì, Maggio 26, 2022

Domenica a tratti piovosa al Centro-Nord, attese piogge. Meglio al sud

Da leggere

Domenica a tratti piovosa: aria più instabile proveniente dal Nord Europa renderà l’atmosfera via via più instabile al Centro-Nord, attese dunque piogge sparse alternate a schiarite o pause asciutte, meglio al sud, eccetto in Sicilia.

Prossima Settimana: fino a Mercoledì mattinate soleggiate e pomeriggi instabili su Alpi e Appennini, da Giovedì 5/Venerdì 6 un ciclone mediterraneo condizionerà il tempo sul nostro Paese.

L’alta pressione perde di energia e la Domenica del 1° Maggio vedrà un quadro meteorologico in peggioramento con rischio di piogge e qualche temporale.

A minacciare il vasto campo di alta pressione che ha soggiornato fino a Sabato sull’Italia, sono masse d’aria fredda in discesa direttamente dalle terre più settentrionali del vecchio continente che stanno provocando già in queste ore alcuni piovaschi sparsi su alcuni tratti del Nord e del Centro.

Un’altro elemento di disturbo lo troviamo invece sulle estreme regioni del Sud in particolare tra la Calabria meridionale e la Sicilia.

Si tratta di un vortice ciclonico che da alcuni giorni passeggia minaccioso tra l’Algeria e la Tunisia facendo così sentire la sua marginale influenza sulla parte più meridionale del nostro Paese.

Insomma, ci sono tutti gli ingredienti per vivere una giornata dal classico meteo poco affidabile per molte regioni.

Nelle prossime ore infatti ci attendiamo tante nubi al Centro Nord con fenomeni sparsi più probabili al Nordest e su gran parte delle regioni centrali.

Continuerà a piovere anche in Sicilia e sull’angolo più meridionale calabrese.

Tuttavia rimarchiamo il fatto che non siamo in presenza di una vera e propria perturbazione e dunque da un contesto meteo non particolarmente perturbato.

Il classico tempo di Primavera per intenderci contrassegnato da momenti piovosi, specie nel pomeriggio, alternati a brevi parentesi dove l’atmosfera torna per un attimo tranquilla mostrandoci localmente pure qualche occhiata di sole.

E a proposito del sole, lo vedranno in forma più generosa sicuramente le regioni di Nordovest, la Sardegna e alcuni angoli del Sud peninsulare.

Per vedere poi un generale miglioramento delle condizioni del meteo, bisognerà attendere il calare del sole quando le numerose note d’instabilità a spasso per il Paese inizieranno a dare evidenti segnali di attenuazione.

Ci sono allora prospettive ad un ritorno della stabilità per la nuova settimana ormai alle porte?

Pare di no!

L’alta pressione, di fatto, non sembra riuscire nel suo intento di riprendersi l’Italia che continuerà a rimanere avvolta dal classico meteo dispettoso e con il rischio di accusare pure un ulteriore peggioramento verso metà settimana.

Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook!

Meteo / Cristina Adriana Botis / Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy