Le assicurazioni e le coperture nel noleggio auto senza anticipo

Alcuni consigli utili quando si noleggia un auto a lungo termine con un analisi costi benefici

LEGGI ANCHE

Il noleggio auto a lungo termine e la formula “senza anticipo”, prevede le medesime condizioni che verrebbero poste al momento della sottoscrizione del contratto di locazione del mezzo ma con l’anticipo. nell’articolo che segue, vedremo quali sono le coperture a favore del conduttore.

Ogni contratto intestato ad un conduttore, prevede una polizza differente, anche se solitamente quella base, la kasko e la copertura dei danni verso terzi è quasi sempre inclusa nel canone mensile denominato “all inclusive”.

Noleggio auto e senza anticipo: come funziona?

Il servizio di noleggio a lungo termine, come suggerisce il nome, rappresenta un’opzione promossa da numerose società di autonoleggio che offrono una flotta diversificata di veicoli, comprendendo auto, furgoncini aziendali e veicoli commerciali come berline, utilitarie, SUV e altro ancora.

La varietà di veicoli disponibili per clienti privati e aziendali rende la mobilità più accessibile, soddisfacendo un’ampia gamma di esigenze. Nei contratti di noleggio a lungo termine (NLT), vi sono diverse opzioni, tra cui la formula “senza anticipo” che suscita particolare interesse.

Con questa modalità, il locatore fornisce il veicolo desiderato senza richiedere alcun pagamento anticipato. Per privati e imprese, il vantaggio principale di questa soluzione è la possibilità di non immobilizzare alcuna somma di denaro, mantenendo il proprio patrimonio economico disponibile per altre necessità.

È da sottolineare che la scelta “senza anticipo” di solito comporta un aumento del canone mensile del noleggio a lungo termine. L’importo mensile, comunque, può variare in base alle condizioni specifiche a cui i futuri conduttori aderiscono.

Nel panorama del noleggio auto, la formula senza anticipo emerge come una strategia finanziaria astuta. Con questa formula si consente sia ai privati che alle aziende di preservare capitale e liquidità senza rinunciare alla mobilità.

Nei contratti di noleggio a lungo termine (NLT), diversi servizi e coperture sono generalmente inclusi per garantire una gestione completa e senza preoccupazioni del veicolo.

Ecco alcuni aspetti importanti da tenere in mente:

  1. Assicurazione RCA: La polizza responsabilità civile auto (RCA) è tipicamente inclusa nei contratti NLT. Riguardo al massimale della copertura Kasko, è fondamentale verificare le condizioni specifiche del contratto, poiché questa può variare a seconda del tipo di accordo sottoscritto.
  2. Soccorso stradale: Il soccorso stradale è solitamente disponibile gratuitamente per coloro che hanno sottoscritto un contratto NLT, sia in Italia che all’estero. La chiarezza nei dettagli di questa copertura nel contratto è essenziale, dato che le condizioni possono variare da società a società.
  3. Messa in strada: Il servizio di messa in strada di un nuovo veicolo o di un mezzo già immatricolato (IPT) è spesso incluso nel canone mensile del noleggio a lungo termine.
  4. Manutenzione ordinaria e straordinaria: Tutti i costi delle revisioni, sia ordinarie che straordinarie, sono di solito compresi nella tariffa del NLT. Questa inclusione permette ai conducenti di evitare preoccupazioni legate a spese impreviste durante la gestione del veicolo, come potrebbe accadere con un mezzo di proprietà.

È sempre consigliabile leggere attentamente il contratto prima di firmare per comprendere appieno i dettagli e le condizioni specifiche di ciascuna copertura inclusa nel noleggio a lungo termine.

Assicurazione Auto polizze online

Assicurazione nei contratti NLT: cosa include?

La Responsabilità Civile Autoveicoli (RCA), può variare in base al contratto stipulato con la società di autonoleggio. Solitamente la copertura è valida in tutta Italia ed Europa inclusa (a patto che il Paese in cui si circola prevede la Carta Verde).

Uno degli elementi a cui prestare particolare attenzione, è il massimale (e franchigia inclusa). La franchigia prevista per l’assicurazione può essere azzerata o viene pattuito un prezzo massimo da dover esborsare nel caso in cui si verifichi il sinistro.

Così come per la franchigia, anche il massimale prevede un costo massimo entro cui si può chiedere il rimborso (qualora si provocassero dei danni a terzi, incluso il mezzo di trasporto).

Esempio

Per fare un esempio pratico: immaginando che la franchigia del noleggio a lungo termine ammonti a 300 euro e tu abbia commesso un sinistro (con torto), per 1.000€. L’assicurazione coprirà soltanto 300 euro, quindi 700€ rimarranno da esborsare a tue spese.

Ovviamente – come già detto – ogni contratto può essere stipulato a condizioni differenti.

Quanto all’approccio dei contratti senza anticipo, che notiamo nel trend del servizio di car sharing, riflette un cambiamento significativo nelle abitudini di mobilità. La crescente popolarità del car sharing nelle grandi città indica che le persone preferiscono utilizzare un veicolo solo quando è strettamente necessario, evitando così le spese e lo stress associati alla proprietà di un veicolo. Questo approccio offre maggiore flessibilità e adattabilità alle esigenze di mobilità individuali.

In parallelo, l’idea degli affitti auto a lungo termine senza anticipo nasce dalla stessa filosofia. Queste soluzioni mirano a eliminare ogni possibile preoccupazione per gli automobilisti, offrendo contratti privi di rischi.

I contratti di noleggio a lungo termine senza anticipo possono essere vantaggiosi per un’ampia gamma di persone. Le aziende possono beneficiare di flotte commerciali che consentono di risparmiare denaro, soprattutto grazie ai benefici fiscali. Allo stesso modo, i privati possono accedere alla mobilità con un carico di spese notevolmente ridotto, rendendo questa opzione attraente per diverse esigenze.

Ponte sullo Stretto: 239 Domande e Sfide Ambientali

Il governo affronta 239 interrogativi sul Ponte sullo Stretto, sollevati dal ministero dell'Ambiente, riguardanti le sfide ambientali e altro
Pubblicita

Ti potrebbe interessare