Concorso Ministero Ambiente 2023: 298 Funzionari da Assumere

Il Ministero dell'Ambiente e della Sicurezza Energetica ha indetto un concorso per l'assunzione di 298 unità di personale non dirigente

LEGGI ANCHE

Scopri il nuovo concorso Ministero Ambiente con 298 posti per funzionari specializzati. Requisiti e scadenza: 25 novembre 2023.

Concorso Ministero Ambiente 2023: aperto un ampio concorso per reclutare 298 funzionari. Scopri i dettagli sui profili ricercati, le prove d’esame e come partecipare. La scadenza per le domande è fissata al 25 novembre 2023. Un’opportunità unica per laureati in vari settori di specializzazione.

Ministero dell’Ambiente: Concorso per il Reclutamento di 298 Funzionari

Il Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica ha indetto un concorso per l’assunzione di 298 unità di personale non dirigente, con scadenza per la presentazione delle domande fissata al 25 novembre 2023.
Bando Mase Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica (pdf).
I posti sono suddivisi in profili di elevata specializzazione (218 posti) e funzionari (80 posti).

Profili di Elevata Specializzazione (218 posti)

– 14 posti per l’architettura e la pianificazione territoriale e urbanistica
– 24 posti per l’ingegneria civile, gestionale, energetica ed elettrica
– 40 posti per l’ingegneria per l’ambiente e il territorio, mineraria e della geologia
– 10 posti per l’informatica e le scienze statistiche
– 10 posti per le scienze naturali, ambientali, agrarie e forestali
– 10 posti per la comunicazione pubblica
– 6 posti per le scienze chimiche
– 6 posti per le scienze fisiche
– 92 posti per le scienze economiche
– 6 posti per le scienze biologiche
– 15 posti per l’ingegneria per l’ambiente e il territorio, energetica e nucleare, gestionale, civile

Profili “Funzionario” (80 posti)

– 20 posti per l’economia e la contabilità pubblica
– 5 posti per le scienze biologiche e biologia
– 5 posti per le scienze chimiche
– 10 posti per l’ingegneria mineraria
– 5 posti per le scienze naturali, ambientali, agrarie e forestali
– 15 posti per le scienze statistiche, l’informatica, la società dell’informazione
– 5 posti per la comunicazione pubblica, il giornalismo e l’editoria

Per partecipare, i candidati devono possedere requisiti quali cittadinanza italiana, maggiore età, godimento dei diritti civili e politici, idoneità fisica specifica e i titoli di studio richiesti.

La domanda va presentata tramite il Portale “inPA” entro il 25 novembre 2023, autenticandosi con

Il concorso prevede prove preselettive, scritte e orali per valutare le competenze dei candidati

Sedani con funghi, melanzane e besciamella

Segui la nostra ricetta dei Sedani, funghi, melanzane e besciamella per un'esperienza culinaria indimenticabile
Pubblicita

Ti potrebbe interessare