Menichini: “La Juve Stabia nei primi 30 minuti ci ha concesso poco”

Leonardo Menichini, allenatore del Monterosi, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match vinto 1-3 contro la Juve Stabia.

Le dichiarazioni di Menichini sul match tra Juve Stabia e Monterosi sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“La Juve Stabia è una squadra forte, ha fatto una mezz’ora importante e ci concedeva poco. Gli episodi decidono le gare e se Santos segnava il rigore poteva cambiare l’esito del match. Nonostante il gol subito non ci siamo persi d’animo e la squadra ha giocato con personalità.

Per vincere a Castellammare devi giocare bene altrimenti non esci vivo da questo campo. Con Colucci ci siamo salutati a fine partita. È stato un signore come l’ho sempre conosciuto. Ma nella prima mezz’ora ci hanno messo in difficoltà con giocatori rapidi davanti. Siamo stati bravi a restare in gara e a capovolgerla.

Della Pietra ha fatto un’ottima gara. Ha bisogno di giocare per trovare la migliore condizione ma ha fatto un’ottima prestazione.

Sono arrivati Santoro, Forte e Tonin. Non ci sono richieste particolari per il mercato ma se capita qualche occasione vedremo. Sono abituato a giocare con i giocatori a disposizione. Ci voleva una vittoria per sbloccare ulteriormente i ragazzi.

Abbiamo vinto una bella partita ma bisogna prepararsi a domenica prossima per un’altra gara importante col Crotone. Questo è un campionato che si deciderà nelle ultime gare.

Carlini ha avuto problemi personali gravi ma oggi ho rivisto il Carlini dei tempi migliori. È rimasto fuori un mese e ha dimostrato che quando c’è classe e orgoglio si possono fare grandi cose.

E’ entrata una proprietà forte nel Monterosi, la Maury’s, e ci tengono a fare bella figura e a portare avanti il loro marchio. Stanno facendo esperienza per capire cosa serve alla squadra nel quotidiano per andare sempre meglio.

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Juve Stabia, Sandro Pochesci a breve sarà il nuovo allenatore

Juve Stabia, nelle prossime ore potrebbe arrivare l'ufficialità di Sandro Pochesci come nuovo allenatore delle Vespe