Esposito, la Juve Stabia può fare risultato contro il Catanzaro

LEGGI ANCHE

Visite : 0

Giovanni Esposito, ex allenatore della Puteolana ed allenatore della Scuola Calcio Accademia 10 e Lode, è intervenuto nel corso del programma “Juve Stabia Live Talk Show” che va in onda ogni giovedì dalle ore 21:00 sul canale 94 ddt e sui canali social ViViCentro.

Le dichiarazioni di Giovanni Esposito sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

Esposito, intervenuto nel corso della diciottesima puntata di Juve Stabia Live, ha dichiarato: ”Cosa sia successo alla Juve Stabia contro il Foggia lo sanno la squadra e l’allenatore. Sicuramente in settimana la partita va preparata in un certo modo. Poi ritrovarsi con un uomo infortunato, cosa da mettere sempre in preventivo, non si può stravolgere la partita. Bisogna avere sempre un piano per poter far fronte ad una eventuale assenza.”

Esposito prosegue: ”Mister Pochesci è alla guida della Juve Stabia da poco e non ha avuto tempo e modo per lavorare. Sta capendo come poter utilizzare al meglio i giocatori. Purtroppo il tempo non è dalla sua parte e la classifica si è fatta corta.

Tatticamente non so cosa sia successo. I moduli sono fini a se stessi. Sono gli interpreti a dare garanzia del modulo. I Mister possono anche dare le dimissioni, fa parte del gioco. Non c’è pazienza di aspettare da parte delle piazze, delle società.

Bisognerebbe avere programmazione. Subentrare ad una rosa non tua non è facile. La bravura dell’allenatore è adattare i giocatori al gioco. Non è facile preparare un match contro la capolista. Si prepara una partita anche emotiva, dove tutti vogliono fare bella figura. Si spera che la città risponda bene andando allo stadio.

Quest’anno vedo il raggruppamento meridionale un po’ meno forte. Le squadre fanno difficoltà a decollare. Le gare non sono tutte uguali. Ma la capolista fa scatenare la partita della vita. Lo staff deve tranquillizzare i calciatori. Se la Juve Stabia perde e gli altri fanno risultato, si va in difficoltà. La Juve Stabia la deve mettere in senso agonistico, in modo tranquillo.

Nelle mie esperienze personali, perdere con squadre forti si sente di più. Sono convinto che la Juve Stabia possa fare il risultato. Il calcio è bello perché con i se e con i ma si può dire tanto. Questa piazza è importante, spero che i ragazzi lo abbiano compreso. Cinque anni di emozioni con i piccoli. Vedere i piccoli rispetto ai grandi ci fa stare bene!”.


Juve Stabia TV


Virtus Stabia, Mario Guida: Mente e Cuore per la finalissima con il Cimitile

Mario Guida, direttore dell'area tecnica della Virtus Stabia, è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni a due giorni dalla finale col Cimitile
Pubblicita

Ti potrebbe interessare