Attualità Eventi Motori

Vesco e Guerini in testa alla Mille Miglia 2017 dopo le Prove di Precisione di Verona

Vesco e Guerini in testa alla Mille Miglia 2017 dopo le Prove di Precisione di Verona

Mentre nella notte la gara continua, al termine delle prove di precisione di Verona, in testa alla classifica provvisoria della Mille Miglia 2017, partita da Brescia alle 14.30 di oggi, ci sono i vincitori dello scorso anno, Andrea Vesco e Andrea Guerrini, a bordo di un’Alfa Romeo 6C 1750 GS del 1931, con 8.966 punti.

Al secondo posto con 147 punti di distacco (8812) si piazzano Luca Patron e Massimo Casale su una OM 665 Suberba 2000.

Terzo è il vincitore di due edizioni della Mille Miglia, l’argentino Juan Tonconogy in coppia con il connazionale Guillermo Berisso su Bugatti Type 40 del 1927 a 8744 punti.

Tra i favoriti della competizione Giovanni Moceri e Daniele Bonetti sono attualmente al nono posto (8123 punti), Giuliano Canè e la moglie Lucia Galliani, vincitori di dieci edizioni della Mille Miglia, sono al tredicesimo posto con poco più di 8000 punti. Fra le star dell’evento il ristoratore Joe Bastianich è 72esimo.

Mille Miglia 2017, prima tappa: l’arrivo a Padova (FOTO VIVICENTRO)

Informazioni sulla Mille Miglia

La trentacinquesima rievocazione della Mille Miglia, la corsa su strada più celebre di ogni tempo, si disputa da giovedì 18 a domenica 21 maggio 2017. Rispettando la tradizione nata nel 1927, il percorso prende il via e termina a Brescia, attraversando in quattro tappe mezza Italia, prima e dopo il giro di boa a Roma. Con la sua capacità di coniugare tradizione, innovazione, creatività, eleganza e bellezze paesaggistiche, la Mille Miglia rappresenta un simbolo dell’eccellenza italiana nel mondo. Dal 2013, la manifestazione è gestita da 1000 Miglia srl, società totalmente partecipata dall’Automobile Club di Brescia che l’ha appositamente creata nel 2012. Presieduta da Aldo Bonomi, affiancato dal vice presidente Franco Gussalli Beretta, 1000 Miglia srl ha chiuso l’ultimo bilancio con un fatturato di 8 milioni di euro e un ebit del 28%.

Categorie

YouTube

Iscriviti al nostro canale