36.4 C
Castellammare di Stabia
giovedì, Agosto 18, 2022

Giornata Mondiale Diritti Umani, “tornare alle radici dei diritti”

Giornata Mondiale Diritti Umani. Zampa: “Tornare alle radici dei diritti inalienabili della persona a cominciare dal diritto alla salute”.

Giornata Mondiale Diritti Umani, “tornare alle radici dei diritti”

Istituita per ricordare la storica data della proclamazione della Dichiarazione universale dei diritti umani- era il 10 dicembre 1948-, ricorre oggi la Giornata mondiale dei diritti umani.

“A 72 anni di distanza dal quel giorno importantissimo per l’umanità, abbiamo bisogno oggi più che mai di tornare alle radici dei diritti inalienabili della persona a cominciare dal diritto alla salute. Proprio in questo tempo così ferito dalla pandemia che ci ha mostrato quanto sia imprescindibile garantire l’accesso universale alle cure, abbiamo il dovere di sostenere e difendere il nostro Servizio sanitario nazionale, presidio e tutela della salute di tutti, nessuno escluso”.

È quanto dichiara in una nota la Sottosegretaria di Stato alla Salute Sandra Zampa.

“La nostra battaglia per un pieno riconoscimento dei diritti e, in particolare, del diritto alla salute, non deve cessare fino a quando l’accesso alle cure non sarà garantito a livello globale, a cominciare da quello alla vaccinazione antiCovid” – conclude Zampa.

Lorenza Sabatino

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.        

Vivi Radio

Ultime Notizie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Da leggere

Cambia Impostazioni della Privacy