Insalata pantesca: i profumi del mediterraneo a tavola

LEGGI ANCHE

Insalata di Riso e Tonno

CUCINA: L’insalata pantesca è una ricetta tipica dell’isola di Pantelleria a base di ingredienti semplici e di qualità: patate, pomodori , capperi, olive e cipolle profumate da un bouquet di origano e basilico freschi!

Insalata pantesca: i profumi del mediterraneo a tavola

Un piatto ottimo come contorno ai piatti di pesce e carne cucinati semplicemente, o vero e proprio piatto unico leggero ma gustosissimo. ​

IngredientiINGREDIENTI
(per 4 persone)

  • 500 gr di patate
  • 250 gr di pomodorini
  • 2 cucchiai di olive
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1 cipolla rossa piccola
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale qb
  • pepe qb
  • origano fresco e secco qb
  • basilico fresco qb

Preparazione, cucinaPREPARAZIONE

 

  1. Lava e pela le patate.
  2. Mettile in un pentolino, coprile con dell’acqua fredda e aggiungi una scarsa presa di sale grosso.
  3. Mettile sul fuoco e cucinale fino a quando saranno diventate tenere. (o lessale al vapore).

Toglile dal pentolino, riponile su un piatto e lasciale intiepidire a temperatura ambiente.

  1. A parte lava e taglia in 4 i pomodorini.
  2. Riponili in una ciotola capiente.
  3. Aggiungi la cipolla rossa affettata sottilmente, le olive e i capperi.
  4. Riduci le patate in piccoli pezzi e aggiungili al resto.

Condisci l’insalata pantesca con un’emulsione ottenuta sbattendo con una forchetta:

  • succo di limone,
  • olio extravergine di oliva,
  • sale e pepe.
  • Mescola bene il tutto.

Decora con origano essiccato e fresco, qualche foglia di basilico e porta in tavola


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Truffa WhatsApp (generalmente mittente 4390006):  “Ciao xxxxx, ho cambiato numero. …..….”: Come Difendersi e Prevenire il Raggiro

Scopri come riconoscere e difenderti dalla nuova truffa WhatsApp mirata ai genitori o parenti, in particolare alle mamme, papà, zio/a, cugino/a ecc.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare