Rovato (BS): i Carabinieri chiudono un locale per lavoro “nero” e covid

Rovato (BS): chiuso un locale nel quale. sono emerse diverse violazioni per la presenza di alcuni lavoratori senza regolare contratto di assunzione

Rovato (BS): chiuso un locale nel quale. sono emerse diverse violazioni per la presenza di alcuni lavoratori senza regolare contratto di assunzione e senza informative sui rischi lavorativi.

I militari della Stazione Carabinieri di Rovato e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Brescia hanno svolto nella giornata del 16 dicembre un controllo finalizzato al contrasto del lavoro sommerso in un locale nei pressi della stazione ferroviaria della città. Dall’intervento sono emerse diverse violazioni relative ai rapporti di lavoro, riscontrando la presenza di alcuni lavoratori sprovvisti di regolare contratto di assunzione e l’assenza degli obblighi informativi sui rischi lavorativi. È stata disposta anche la sospensione temporanea dell’attività commerciale.

Oltre alle violazioni di carattere penale, il locale ha subito sanzioni amministrative a causa del mancato rispetto della normativa anti-convid in vigore attualmente.

Nel complesso al locale sono state comminate sanzioni amministrative pet un ammontare di è € 37.000 circa.

Cristina Adriana Botis / Cronaca Lombardia

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ULTIME NOTIZIE

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV