Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Mascali (Ct), irrompe in casa della ex e picchia la suocera

È accaduto la sera della Vigilia di Natale a Mascali

È accaduto la sera della Vigilia di Natale a Mascali. L’uomo che aveva un divieto di avvicinamento è stato arrestato dai Carabinieri.

I Carabinieri di Mascali, comune del catanese, hanno arrestato un 32enne accusato di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia. Dopo una segnalazione al 112, i militari sono intervenuti in un’abitazione dove era in corso una violenta lite.

I militari dell’Arma hanno accertato che l’uomo, già colpito da un provvedimento di divieto di avvicinamento all’ex coniuge, emesso dal Tribunale di Catania, a seguito di pregressi maltrattamenti subiti dalla donna, era riuscito con violenza a guadagnarsi l’accesso all’abitazione.

Irrompe in casa della ex e si è scatenata contro la ex suocera ripetutamente presa a calci e pugni.

La donna, vista l’ira dell’ex marito, era riuscita a rifugiarsi, con il figlio minore, in una camera, grazie anche all’intervento della madre che aveva tentato di difenderli.

L’uomo che aveva un divieto di avvicinamento è stato arrestato dai Carabinieri.

L’inaudita violenza dell’uomo si è scatenata contro la ex suocera ripetutamente presa a calci e pugni, tanto da rendere necessario l’intervento di personale medico del “118”.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale di Catania Piazza Lanza.

Adduso Sebastiano