Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Un profilo fake per truffare una donna, denunciato il falso generale dell’esercito americano

CC Latina- denuncia falso generale

Aveva creato un falso profilo fingendo di essere un generale dell’esercito americano per truffare una donna, denunciato dai CC

Si fingeva un generale dell’esercito americano in missione in Italia per truffare una donna, denunciato dai CC insieme ai complici

Latina- Avevano provato a truffare una donna creando un falso profilo sui social, ma i Carabinieri della stazione di Scauri (LT), al termine di un’indagine volta ad individuare i colpevoli, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria, quattro persone. Avevano utilizzato facebook e l’applicazione whatsApp per creare il profilo di un falso generale dell’esercito americano in missione in Italia, l’intento era quello di raggirare una donna al fine di farsi accreditare, tramite diversi bonifici, la somma di 16.000 euro circa. Ma l’intervento dei militari ha mandato a monte il disegno criminoso dei quattro truffatori dalla fervida fantasia.

Fondi (LT)- A Fondi, durante la scorsa notte, i Carabinieri della locale tenenza, nel corso di servizi finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati predatori, hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di furto, un 30enne del luogo. L’uomo è stato individuato e bloccato dai militari subito dopo essersi introdotto all’interno di un’ abitazione dove aveva asportato un decespugliatore a scoppio ed una pompa elettrica.

La refurtiva, del valore di circa 1.500 euro, è stata interamente recuperata e restituita al proprietario.

Nell’ambito dello stesso contesto operativo, i carabinieri hanno denunciato un’altra persona, un 40enne del posto, per aver concorso con l’arrestato nella commissione del furto. L’uomo, prima di essere acciuffato, aveva tentato la fuga nelle campagne circostanti.

L’autorità Giudiziaria ha disposto la sottoposizione agli arresti domiciliari del 30enne, in attesa del giudizio direttissimo.

Redazione Lazio/(Maria D’Auria)

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo