Controlli effettuati dai CC di Augusta a decine di esercizi commerciali, 624 persone
Controlli effettuati dai CC di Augusta a decine di esercizi commerciali, 624 persone

Paesi Vesuviani; servizio ad alto impatto da parte dei Carabinieri

Le forze dell’ordine hanno svolto un’operazione ad alto impatto nella zona dei paesi vesuviani, assicurando diversi soggetti alla giustizia

Diverse persone identificate, unite a molteplici arresti e denunce; grosso lavoro per i Carabinieri di Torre Annunziata

 

Un gran da fare

 

I Carabinieri della stazione di Torre Annunziata hanno svolto un’operazione fitta di denunce, arresti e perquisizioni nei paesi vesuviani; questi sono i risultati del controllo svolto in quelle zone tra le consuete identificazioni di centinaia di persone.

 

Un ricco bottino

 

A Ottaviano, un uomo è stato denunciato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio a seguito di una perquisizione della sua abitazione, all’interno della quale sono stati trovati 1 chilo e mezzo di marijuana, materiale per il confezionamento e una katana di oltre 1 metro e mezzo; l’uomo, precedentemente incensurato, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Due marocchini sono stati fermati a Poggiomarino dopo aver rapinato una macchina parcheggiata e sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato.

Beccato un 61enne e denunciato in quanto ha violato gli arresti domiciliari ai quali era stato già precedentemente sottoposto.

Denunciato anche un 36enne beccato a San Giuseppe Vesuviano nonostante il divieto di dimora a Napoli.

Un 67enne di Terzigno ha prelevato dei contanti sfruttando la distrazione di un altro cliente della banca; le telecamere hanno ripreso tutto, permettendo ai Carabinieri di rintracciarlo e denunciarlo.

Diverse denunce sono state effettuate ad alcuni soggetti che hanno effettuato uno smaltimento abusivo di sostanze di scarto, mentre un minore con meno di 16 anni ha cercato di eludere il controllo delle forze dell’ordine, dal quale è scattato un inseguimento e una conseguente denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

In conclusione sono state effettuate numerose sanzioni amministrative e penali ai danni di diverse attività, tutte che vanno da alcune migliaia di euro fino a diverse decine di migliaia di euro.

 

Paesi Vesuviani; servizio ad alto impatto da parte dei Carabinieri/Antonio Cascone/redazionecampania

 

Ascolta la WebRadio