Inter-Torino 1-0: decide Brozovic al 90’

INTER-TORINO 1-0 – Vince l’Inter contro il Torino a San Siro. È decisiva la seconda rete consecutiva in […]

INTER-TORINO 1-0 – Vince l’Inter contro il Torino a San Siro. È decisiva la seconda rete consecutiva in campionato di Brozovic.

Inter-Torino 1-0: Brozovic (89’)

Inter-Torino 1-0. Alla fine, l’Inter vince, dopo aver cercato il gol fino all’ultimo minuto, poi trovato soltanto con Brozovic, su assist delizioso di Barella. Dopo una partita molto spenta per i nerazzurri, la spinta offensiva aumenta solo a partire dall’ora di gioco. La squadra allenata di Inzaghi supera quindi quella di Juric in classifica e si affaccia alle prime posizione del campionato. Ecco la cronaca di Inter-Torino 1-0.

Le formazioni ufficiali di Inter-Torino

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Dimarco (dal 76’ Bellanova); Dumfries (dal 67’ Bastoni), Barella, Brozovic, Calhanoglu (dal 76’ Mkhitaryan), Darmian (dall’85’ Gosens); Lautaro, Dzeko (dal 67’ Correa). All. Inzaghi.

Torino (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Buongiorno, Rodriguez; Lazaro, Lukic, Linetty, Vojvoda; Vlasic, Seck; Sanabria. All. Paro.

Primo tempo

Primo squillo dell’Inter al 5’, con un tiro di Lautaro dalla distanza che però non trova la porta difesa da Milinkovic-Savic. La prima grande occasione per il Torino arriva al 20’: Vlasic calcia in porta, ma Handanovic respinge con un piede. Partita bloccata, l’Inter non riesce a verticalizzare, il Torino si chiude in difesa. I nerazzurri hanno un’altra occasione con Lautaro, ma il suo tiro è lontano dalla porta granata. Senza recupero, si va nello spogliatoio con il risultato di 0-0. Nessun tiro in porta per i nerazzurri nel primo tempo: è la prima volta nell’era Inzaghi.

Secondo tempo

Inizia con una grande occasione per il Torino la ripresa: frustata aerea di Sanabria su cross di Vlasic, ma Handanovic respinge. Cambia il match al 50’, Sanabria salta con il braccio alto e colpisce Calhanoglu con una gomitata. Per l’arbitro è rosso diretto. Ma il VAR richiama Ayroldi, che cambia decisione ed estrae il cartellino giallo. Su punizione al 57’, Ricardo Rodriguez tira basso, palla deviata, Handanovic la prende di piede. Sul versante opposto, in contropiede, Dumfries arriva a colpire di testa, ma la prende male e la palla esce.

Altro cross di Darmian al 63’, Dzeko colpisce male di testa, palla alta. L’Inter prova ad attaccare, ma non fa male al Torino. Sbaglia tanto la squadra di Inzaghi in questa fase della partita. Il primo tiro nello specchio della porta da parte dell’Inter è un debole tentativo di Dzeko dal limite dell’area. Milinkovic-Savic blocca facilmente. Il Torino riparte e va al tiro con Vlasic, potente, ma centrale, Handanovic respinge. Al 74’, colpo di testa di Skriniar, molto bravo il portiere granata a bloccare in due tempi.

È il 79’ e Lautaro prova un bellissimo colpo di testa, che accarezza il palo e va sul fondo. A dieci minuti dal termine, la gara è ancora ferma sullo 0-0. All’ 82’, contropiede Torino, Radonjic arriva al tiro e impegna Handanovic all’intervento. All’89’, palla geniale di Barella per Brozovic, che anticipa l’avversario e segna il suo secondo gol consecutivo in campionato. 1-0 Inter a un solo minuto dal recupero. Finisce così: Inter-Torino 1-0. Decide Brozovic a fine negli ultimi minuti.

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


ULTIME NOTIZIE