28.3 C
Castellammare di Stabia

Napoli – Lazio (1-2): Le foto dei protagonisti in campo

LEGGI ANCHE

Guarda le foto di Napoli – Lazio (1-2) realizzate dal nostro fotografo Giovanni Somma, che ci raccontano la sconfitta degli azzurri allenati da Rudi Garcia, allo Stadio Maradona contro i ragazzi allenati dall’ex Maurizio Sarri.

Queste sono le foto di Napoli – Lazio (1-2):

Tabellino di Napoli – Lazio (1-2):

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Jesus, Olivera (21′ st Mariu Rui); Anguissa, Lobotka, Zielinski (39′ st Simeone); Politano (30′ st Lindstrom), Osimhen, Kvaratskhelia (21′ st Raspadori).

A disp.: Contini, Idasiak, Natan, Ostigard, Zanoli, Cajuste, Elmas, Gaetano, Russo, Zerbin.

All.: Garcia

Lazio (4-3-3): Provedel; Marusic, Casale, Romagnoli, Hysaj (35′ st Pellegrini); Kamada (20′ st Guendouzi), Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson (35′ st Pedro), Immobile (48′ st Castellanos), Zaccagni (48′ st Isaksen).

A disp.: Sepe, Mandas, Patric, Gila, Vecino, Basic, Lazzari, Rovella.

All.: Sarri

Arbitro: Colombo

Marcatori: 30′ Luis Alberto (L), 32′ Zielinski (N), 7′ st Kamada (L)

Ammoniti: Zaccagni, Luis Alberto (L)

Le azioni da gol

Al ventinovesimo la Lazio si affaccia nell’area di rigore del Napoli, e Felipe Anderson, su una palla morta, si inventa la magia e serve Luis Alberto che di tacco e di spalle sorprende Meret e fa 0-1.

Il Napoli reagisce subito, batte e si getta in avanti. Zielinski si ritrova il pallone sul limite dell’area e calcia con un po’ di difficoltà ma trova la deviazione decisiva di Romagnoli che mette K.O. Provedel e fa 1-1.

Cinquantunesimo, Felipe Anderson e Luis Alberto seminano il panico nella difesa azzurra, il velo dello spagnolo libera Kamada che calcia un diagonale che si infila nell’angolino basso e fa 1-2.


Cuginette stuprate a Caivano: condannati tre dei 7 minorenni coinvolti, pene di 10 e 9 anni

Il Tribunale di Napoli ha condannato tre minorenni per abusi su due cuginette. Pene severe tra 9 e 10 anni.
Pubblicita

Ti potrebbe interessare