Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Eccellenza girone B- L’Ariano annuncia il ritiro dal campionato!

Eccellenza girone B- L'Ariano annuncia il ritiro dal campionato!

Come un fulmine a ciel sereno, l’Ariano che milita nel girone B di Eccellenza annuncia il ritiro

Prime avvisaglia che la pandemia sta creando non poche difficoltà a realtà anche di un certo spessore del panorama calcistico regionale. La Vis Ariano Accadia, squadra del girone B di Eccellenza, ha annunciato l’intenzione di ritirarsi dal campionato.

Il patron Michele De Rosa come un fulmine a ciel sereno ha deciso di arrivare ad una decisione drastica, di certo una decisione arrivata dalla sera alla mattina, ma ponderata, e discussa da tutto l’organico societario della squadra di Ariano Irpino. Il numero uno degli irpini, tramite la testata La Città di Ariano” ha emesso la sua sentenza:

stop incondizionato fino a fine emergenza sanitaria. “Non ci sentiamo di partecipare ad un campionato falsato, spiega il patron irpino che ha preso la decisione di mettere in pausa il progetto Ariano. 

Il campionato di Eccellenza è fermo su tutto il territorio nazionale dalla fine di ottobre,quando con un DPCM Giuseppe Conte è l’intero Consiglio dei Ministri decideva di sospendere le attività sportive regionali dilettantistiche. 

Poche giornate, ma una preparazione completata,calciatori pagati e vincolati, ma fermi nel trovare sponsor, una crisi generalizzata, alla quale le società hanno ovviato con una pressione fiscale importante, ora alleggerita grazie a bonus e fondi:

“Abbiamo investito tanti soldi per creare una squadra competitiva e ci sentiamo presi in giro. La situazione sanitaria, in particolare quella campana,non ci permette di andare avanti con le nostre idee. Siamo pronti a ricominciare a fare calcio, ma solo quando l’emergenza Covid finirà. 

Non ha senso ricominciare, per poi fermarsi di nuovo come probabilmente accadrà a febbraio-marzo”. Tutto fermo quindi, calciatori liberati e un progetto messo sotto chiave, in un cassetto in attesa di tempi migliori.