Il basket è il nuovo sport in ascesa in tutta Italia

LEGGI ANCHE

Visite : 6

Il basket, ormai da anni, in Italia continua la propria ascesa in popolarità con un andamento che sembra ormai inarrestabile.

Questo è dovuto in parte alla forte tradizione storica, ma anche dall’ottima performance della squadra nazionale italiana in competizioni internazionali.

I grandi passi del basket in Italia nella storia

La storia del basket in Italia risale al primo dopoguerra, quando gli americani presenti in Italia introdussero in primo luogo il gioco. Negli anni ’30 il basket continuò a crescere e svilupparsi, diventando uno sport popolare in tutto il Paese. Negli anni ’50 l’Italia si presentò per la prima volta ai Campionati del Mondo di basket, seguiti dagli europei e dai Giochi Olimpici. Proprio riguardo ai titoli conseguiti, la squadra nazionale italiana ha vinto il Campionato Europeo di basket maschile nel 1983 e ha raggiunto la finale dei Giochi Olimpici del 2004.

Nel corso degli anni il basket in Italia ha subito alti e bassi, ma nell’ultimo periodo ha avuto una costante crescita. Uno dei fattori chiave è la Serie A di basket, il principale campionato in Italia. La Serie A ha visto un aumento della qualità dei giocatori e delle squadre, attirando sempre più tifosi e appassionati, di fatto coinvolgendo anche il mercato del gioco d’azzardo, come dimostrano i numeri delle scommesse sportive effettuate su Betfair.

A questo dobbiamo aggiungere la performance più che eccellente delle nazionali italiane degli ultimi decenni. Negli ultimi anni infatti l’Italia si è distinta come una delle migliori squadre d’Europa, raggiungendo i quarti di finale del Campionato del Mondo del 2019 e partecipando alle Olimpiadi estive del 2021.

I numeri sulle forze dei giovani

Le statistiche dei nuovi giocatori degli ultimi 5 anni mostrano una crescita significativa nel numero di giovani che si dedicano al basket in Italia. Secondo i dati della Federazione Italiana Pallacanestro, nel 2020 il numero di giocatori di basket in Italia era di circa 185.000, un aumento del 4% rispetto all’anno precedente. Inoltre, il 40% dei giocatori di basket in Italia ha meno di 18 anni, tutti numeri che suggeriscono un futuro più che promettente per lo sport.

Potremmo anche guardare alle statistiche delle scommesse NBA, dove troviamo numeri veramente impressionanti a indicare un interesse sempre maggiore per il basket.

In termini di prestazioni individuali, i nuovi giocatori italiani hanno sicuramente difeso l’onore nazionale. Ad esempio Achille Polonara, un’ala-pivot che ha giocato per la squadra nazionale italiana di basket e ha colpito per la sua prestazione nella Serie A con la squadra italiana Virtus Bologna. Polonara può vantare di aver giocato anche per squadre internazionali come la squadra Baskonia, spagnola, partecipando alla Euro League, una delle principali competizioni di basket europee.

Sono molti i nomi che potremmo citare, dimostrando di fatto che le “nuove forze” italiane sono in ottima forma e promettenti al punto giusto. C’è una tendenza positiva per il basket in Italia, dove cresce in popolarità che, ci auguriamo, continui migliorando ulteriormente le potenzialità dei giovani e della squadra nazionale, così come il prestigio della Serie A.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

F1, FP2 GP Monaco: Leclerc detta il passo, ma ottimo Hamilton

La premessa va fatta ed è sempre la stessa: è solo venerdì, siamo solo nelle prove libere, ma dalle FP2 del GP di Monaco...
Pubblicita

Ti potrebbe interessare