29.8 C
Castellammare di Stabia

Pensioni di Marzo 2023: ci saranno aumenti in alcune situazioni

LEGGI ANCHE

Il pagamento delle pensioni di marzo 2023 è imminente e le date di accredito sono state confermate da Poste Italiane.

Pensioni di Marzo: ci saranno aumenti in alcune situazioni

Le pensioni saranno accreditate sui conti bancari il 1º marzo e distribuite agli sportelli postali dal 1º al 6 marzo. Non ci sarà alcun anticipo come è stato fatto durante lo stato di emergenza pandemica.

Aggiornamento delle pensioni

Per coloro che prendono pensione, ci saranno aumenti in alcune situazioni, come la perequazione 2023.

Per i pensionati che prendono pensioni previdenziali, pensioni di vecchiaia e pensioni sociali, ci sarà un aumento del 7,1%, che sarà applicato sulla base di quanto previsto dalla Legge di Bilancio 2021.

Inoltre, ci saranno arretrati per i pensionati che hanno presentato domanda di pensione nel 2020 e nel 2021.

Per coloro che prendono pensioni di anzianità, ci sarà un aumento del 4,2% per coloro che sono stati iscritti all’INPS entro il 31 dicembre 1995.

Per quanto riguarda gli assegni di invalidità e di vecchiaia anticipata, ci sarà un aumento del 5%.

Per quanto riguarda i pensionati che hanno presentato domanda di pensione nel 2020 e nel 2021, ci saranno arretrati per questi mesi.

I pensionati che hanno presentato domanda nel 2020 beneficeranno di un arretrato mensile pari a 1,5 volte la pensione mensile, mentre per i pensionati che hanno presentato domanda nel 2021 la somma sarà pari a 2 volte la pensione mensile.

Ci saranno anche trattenute fiscali sulle pensioni di marzo 2023.

Gli importi delle trattenute dipendono dal reddito annuale e dalla situazione fiscale di ciascun pensionato.

In sintesi

Le pensioni di marzo 2023 saranno accreditate sui conti bancari il 1º marzo e distribuite agli sportelli postali dal 1º al 6 marzo.

La rivalutazione delle pensioni e gli arretrati saranno erogati dall’INPS per coloro che percepiscono un assegno superiore a 2.101,52 euro.

Inoltre, ci saranno trattenute fiscali sulle pensioni di marzo 2023 e le date di pagamento sono state pubblicate sul calendario dell’INPS.

Leggi altro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sfollati per il bradisismo: Lettera a Mattarella da Napoli – “Situazione inaccettabile per un Paese civile”. Nuovo sciame sismico nei Campi Flegrei all’alba

Campi Flegrei, nuovo sciame sismico all'alba. Sfollati scrivono a Mattarella: "Situazione inaccettabile, servono interventi urgenti".
Pubblicita

Ti potrebbe interessare