Gli eventi televisivi più seguiti della storia

Sebbene il progresso tecnologico abbia portato alla nascita di moltissimi metodi alternativi alla televisione per la fruizione di contenuti di varia natura, quest’ultima, e quindi gli eventi televisivi, continua a riscontrare il consenso generale e a rappresentare la scelta di punta degli utenti quando, questi, intendono rilassarsi, svagarsi o informarsi attraverso la proposta giornalistica caratteristica del media.

La televisione divenne il punto d’incontro principale per le famiglie del XX Secolo e, al di là della nascita di smartphone, tablet e piattaforme di streaming, essa continua a mantenere questo status, seppur con le dovute precisazioni.

Oggi come allora, i network televisivi sono attentissimi alle preferenze degli utenti, misurando il gradimento di un palinsesto attraverso gli ascolti, a cui è collegata l’unità di misura degli indici.

Questi ultimi permettono, oltre che di effettuare indagini di mercato e di ridimensionare le proposte di un network in funzione delle preferenze dei telespettatori, di stilare interessanti classifiche in cui vengono elencati gli eventi televisivi più visti della storia.

Nelle prossime righe, intendiamo proporvi alcune interessanti curiosità al riguardo, elencando degli avvenimenti culturali che hanno tenuto decine di milioni di persone incollate davanti allo schermo per diverse ore.

Barack Obama Depositphotos_139805704_SBarack Obama si insedia alla Casa Bianca

Si trattò di uno dei momenti più significativi nella storia degli Stati Uniti. Quando Barack Obama si insediò alla Casa Bianca, gli asset sociali dei 50 stati cambiarono per sempre, attraverso un’importantissima svolta progressista.

La conquista della più alta carica istituzionale statunitense da parte di un afroamericano ebbe un eco mediatico senza precedenti.

Barack Obama divenne una delle figure politiche più amate al mondo in men che non si dica, tanto da tenere la poltrona per due mandati.

Era il 20 gennaio del 2009, quando un miliardo di telespettatori, pari al 14% della popolazione mondiale, si incollò davanti allo schermo per celebrare, non solo la vittoria di un uomo, ma anche quella di un nobile ideale come quello della libertà.

Tutto questo sfociò in Kenya, terra natia del padre di Obama, in una festa nazionale, mentre a Giacarta, in Indonesia, dove il presidente frequentò la scuola elementare da bambino, si tenne una festa danzante. In Giappone, infine, le campane suonarono a festa.

Tra gli eventi televisivi elenchiamo anche “La Rissa Nella Giungla”

Un evento sportivo singolo senza precedenti.

Entrò nella storia per la sua potenza evocativa, oltre che per le parti chiamate in causa.

I due migliori pugili sulla faccia della terra si scontrarono in un ambiente selvaggio nel cuore della Repubblica Democratica del Congo.

La Rissa Nella Giungla fu l’incontro tra Mohammed Ali ed il fino ad allora imbattuto George Foreman.

La sua sconfitta fu epocale e, quello, fu considerato l’evento sportivo più emozionante del secolo. L’impatto mediatico della Rumble In The Jungle fu sensazionale.

Il 25% della popolazione mondiale dell’epoca assistette all’incontro, con un miliardo di persone a tenere il fiato sospeso per tutta la durata del combattimento.

Live 8

Era il 2 luglio del 2005 quando due miliardi di spettatori, ossia il 31% della popolazione mondiale dell’epoca, si riunì davanti al televisore per assistere ad un evento musicale di portata europea.

Dieci città ospitarono dieci concerti che raccolsero il pubblico televisivo più grande di sempre.

Il Live 8 viene ricordato come uno dei concerti di beneficenza più iconici di tutti i tempi, insieme al Live Aid, avuto luogo esattamente vent’anni prima.

Nel 2005, gli artisti che avevano fatto la storia del rock, e che suonarono anche alcune canzoni ispirate al mondo dei Casino, salirono sul palco per convincere i capi di stato del G8 di Scozia ad elargire finanziamenti per debellare la povertà nel mondo.

Furono raccolti ben 75 miliardi di dollari.

Redazionehttps://vivicentro.it
Siamo la redazione. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Juve Stabia, al via la prevendita dei biglietti per il Messina

Juve Stabia, al via la prevendita dei biglietti per il match con l'ACR Messina: i prezzi e le modalità di acquisto