Mare, Zanetti (Confitarma): “Deve essere priorità in agenda Italia ed Europa”

LEGGI ANCHE

(Adnkronos) – “Dall’economia del mare passa oltre un terzo del Pil italiano” con punte del 70% per le importazioni: quindi “il settore marittimo è un sistema centrale nella catena del valore” e come Confitarma “spingeremo perché le sue istanze rimangano una priorità nell’agenda dell’Italia e dell’Europa”.Lo ha sottolineato Mario Zanetti, presidente Confitarma partecipando al nuovo appuntamento di Maredì, trasmesso sul sito dell’Adnkronos. Zanetti ha ricordato come “c’è una sfida di transizione ecologica che comunque il mondo dell’armamento italiano ha iniziato ad affrontare quando non era di moda farlo”.

Peraltro il suo impatto è importante ma non problematico visto che – spiega – “lo shipping mondiale incide fra il 2-3% delle emissioni mondiali di CO2” Su questo fronte – aggiunge Zanetti – “l’Europa ha legiferato e dovra’ continuare a farlo, ma capire come Europa e Stati nazionali andranno a mettersi insieme è fondamentale per il prossimo ciclo economico italiano” —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Formula Uno, GP Canada 2024: le pagelle di Carlo Ametrano

Alla fine l’ha ancora una volta spuntata lui. Max Verstappen vince anche il GP del Canada davanti a Lando Norris e alla Mercedes di...
Pubblicita

Ti potrebbe interessare